Jump to content


Stress da gioco?

Stress palpiti;pressione;

  • Please log in to reply
12 replies to this topic

Ailvin55 #1 Posted 09 September 2016 - 12:59 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 29685 battles
  • 23
  • [EU1]
  • Member since:
    12-26-2014

Salve a tutti.

 
Sono in questo appassionante gioco da ormai quasi 2 anni. Gioco mediamente 30/40 partite ogni giorno con una media oraria di 2,2h/day.
 
Recentemente ho avuto una fibrillazione notturna e sono andato all'ospedale ove, dopo avermi trattato immediatamente, mi hanno anche riscontato una pressione elevata , peraltro mai avuta. Sarebbe bello poter chiedere a qualche giocatore/medico che sta in questo forum, se questa anomalia è dipesa dal gioco o in gran parte da esso. Tengo a precisare che sono un tipo abbastanza emotivo e quando vengo attaccato in modo aggressivo da 2 o più avversari riesco a fatica dal estraniarmi dallo stress causato in quel momento e se mi fanno fuori mi in....zzo come una bestia e l'adrenalina sale esponenzialmente lasciandomi a fine partita le dita leggermente tremanti! Questo accade solo nei casi limite, altrimenti se gioco non in plotone e con tier bassi capita molto di meno. Chi l'avrebbe mai detto che io, a 61 anni suonati, mi sarei dato ad un gioco (per bello che sia) in questo modo! Eppure ci ho lasciato anche parecchio denaro nella assurda speranza di migliorarmi e di arrivare almeno nel winner rate verde (>48%), cosa raggiunta di recente e solo dopo quasi 20.000 battaglie! E' una droga, per certo! Non riesco a starci lontano per più di un paio di gg. Tuttavia, ora, con uno sforzo notevole, mi impongo di giocare "solo" una decina di games, nella "speranza" di non incappare in cruente battaglie.
 
Concludendo: chiedo gentilmente se ci fosse un giocatore/doc in ascolto un suo consiglio.... ma sono ben accetti anche i consigli dei giocatori più anziani (di età stavolta) che volessero contribuire ad aiutarmi a capire e magari a consigliarmi in merito. Ringrazio tutti in anticipo e chiedo scusa per questo topic così anomalo.
 
Grazie.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 



Gighen1969 #2 Posted 09 September 2016 - 07:20 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 37322 battles
  • 1,313
  • [--US-]
  • Member since:
    11-27-2014
Ciao Alvin. Intanto mi spiace per quello che ti è capitato. Non sono un medico e quindi non posso certo aiutarti o consigliarti nella maniera più consona. Che dicono i dottori? Hai spiegato anche a loro? Detto questo l'unico consiglio che mi sento di dare a te ma anche a tutti i giocatori è di evitare sessioni troppo lunghe perché con i videogame il rischio di attacchi c'è e non è così raro. Quindi sessioni di 3/4 battaglie e pausa. Magari più sessioni in un giorno ma sempre brevi. Purtroppo l'effetto collaterale del "troppo" gioco è da tenere in considerazione soprattutto se emotivamente ti prende così tanto. Un saluto. 

Edited by Gighen1969, 09 September 2016 - 07:21 PM.


fra_vicenza_tank #3 Posted 09 September 2016 - 07:23 PM

    Senior Sergeant

  • Player
  • 17894 battles
  • 967
  • [CFG]
  • Member since:
    12-26-2015

Ciao Alvin, ho letto con interesse il tuo post essendo parte dei giocatori "diversamente giovani", sono del '64. Capisco anche la tua dipendenza al gioco: io ho dovuto darmi una regola, spec alla sera perché se non faccio le mie 8 ore di sonno dopo qualche giorno di lavoro vago come uno zombie e faccio una fatica quadrupla. 

Non sono un doc ma credo che un equilibrio serva, anche nel tempo libero: un po' di gioco, buone letture, passioni diverse, moderata attività sportiva, relazioni. E te lo dice uno che per qualche mese (io sono in game da dicembre 2015) aveva abbandonato tutto per concentrarsi solo sul gioco: non funziona! Dopo un po' mi è venuto a mancare il resto e il gioco solo non mi bastava più.

D'altro canto WOTB è bellissimo: io che ho saltato in toto l'epoca Playstation mi ritrovo a giocare divertito, anche perché ho ritrovato una mia passione giovanile: i tank della seconda guerra mondiale. Pensa che sto meditando di acquistare un Tiger da modellismo per fare un diorama e tenermelo in ufficio... Quando avrò il tempo di farlo non lo so, ma l'idea mi diverte.

Comunque il mio consiglio è semplice: concediti anche delle buone ore all'aria aperta. Il consiglio lo dò anche a me. Ci si vede in gioco, ciao. Fra

 



bandiniz #4 Posted 09 September 2016 - 08:36 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 15864 battles
  • 1,808
  • [ENKLT]
  • Member since:
    11-05-2015

View PostAilvin55, on 09 September 2016 - 01:59 PM, said:

Salve a tutti.

 
Sono in questo appassionante gioco da ormai quasi 2 anni. Gioco mediamente 30/40 partite ogni giorno con una media oraria di 2,2h/day.
 
Recentemente ho avuto una fibrillazione notturna e sono andato all'ospedale ove, dopo avermi trattato immediatamente, mi hanno anche riscontato una pressione elevata , peraltro mai avuta. Sarebbe bello poter chiedere a qualche giocatore/medico che sta in questo forum, se questa anomalia è dipesa dal gioco o in gran parte da esso. Tengo a precisare che sono un tipo abbastanza emotivo e quando vengo attaccato in modo aggressivo da 2 o più avversari riesco a fatica dal estraniarmi dallo stress causato in quel momento e se mi fanno fuori mi in....zzo come una bestia e l'adrenalina sale esponenzialmente lasciandomi a fine partita le dita leggermente tremanti! Questo accade solo nei casi limite, altrimenti se gioco non in plotone e con tier bassi capita molto di meno. Chi l'avrebbe mai detto che io, a 61 anni suonati, mi sarei dato ad un gioco (per bello che sia) in questo modo! Eppure ci ho lasciato anche parecchio denaro nella assurda speranza di migliorarmi e di arrivare almeno nel winner rate verde (>48%), cosa raggiunta di recente e solo dopo quasi 20.000 battaglie! E' una droga, per certo! Non riesco a starci lontano per più di un paio di gg. Tuttavia, ora, con uno sforzo notevole, mi impongo di giocare "solo" una decina di games, nella "speranza" di non incappare in cruente battaglie.
 
Concludendo: chiedo gentilmente se ci fosse un giocatore/doc in ascolto un suo consiglio.... ma sono ben accetti anche i consigli dei giocatori più anziani (di età stavolta) che volessero contribuire ad aiutarmi a capire e magari a consigliarmi in merito. Ringrazio tutti in anticipo e chiedo scusa per questo topic così anomalo.
 
Grazie.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Ciao Alvin sono più giovane ma non un bimbo visto i miei 46 e figli con più di 20 anni.. Il gioco appassiona moltissimo e chi ne viene coinvolto ne resta quasi drogato..la mia fortuna è che ogni tanto ho la capacità di disistallare per un periodo più o meno lungo questa volta ho resistito sei giorni e sono tornato ai miei vecchi hobby la pesca il sub kart ed piccole cose persino l'orto... Come te anche io mi inc...zzo da morire sembrerà strano; imprecare aiuta..staccare il gioco ancora di più..per il wr non darci peso tra le varie con 20000 battaglie cambiarlo è dura non farci caso è meglio tanto ché comunque il wr, come dice il saggio Dante, è solo lo specchio di quante partite sei capitato nel team sveglio e quante in quello dei  coglion... Se proprio vuoi controlla altri parametri w8 ecc ma tutte ste paranoie delle stat lasciamo il tempo che trovano...Se può essere di incoraggiamento mal comune mezzo gaudio ...riguardati gioca sereno magari come dice Gighen poche sessioni poi staccare e dopo qualche ora riprendere..il sistema funziona anche per togliersi dal lup dell MM sfigato...a presto sui campi in verde



Ailvin55 #5 Posted 12 September 2016 - 08:10 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 29685 battles
  • 23
  • [EU1]
  • Member since:
    12-26-2014

Ragazzi! Sono  commosso, davvero! Non mi aspettavo un'accoglienza così calorosa. Grazie, grazie a tutti per i buoni consigli che cercherò di mettere in atto...anzi lo sto già facendo da qualche giorno. Grazie a tutti di nuovo.Ciao

 

 

 



Ailvin55 #6 Posted 12 September 2016 - 08:22 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 29685 battles
  • 23
  • [EU1]
  • Member since:
    12-26-2014

View PostGighen1969, on 09 September 2016 - 07:20 PM, said:

Ciao Alvin. Intanto mi spiace per quello che ti è capitato. Non sono un medico e quindi non posso certo aiutarti o consigliarti nella maniera più consona. Che dicono i dottori? Hai spiegato anche a loro? Detto questo l'unico consiglio che mi sento di dare a te ma anche a tutti i giocatori è di evitare sessioni troppo lunghe perché con i videogame il rischio di attacchi c'è e non è così raro. Quindi sessioni di 3/4 battaglie e pausa. Magari più sessioni in un giorno ma sempre brevi. Purtroppo l'effetto collaterale del "troppo" gioco è da tenere in considerazione soprattutto se emotivamente ti prende così tanto. Un saluto.

Ciao.Grazie per i tuoi consigli che sto già attuando. Ti rispondo direttamente per la domanda dei Docs: Loro dicono di abbandonare il gioco! E' quello che ha causato l'ipertensione/la tachicardia/l'aritmia del 17 agosto. Per la aritmia non sono certo, ma per le altre due credo sia vero. Al momento sto facendo dieta di sale/grassi anche per il colesterolo che è 271(!)...faccio 7km di bici tutti i gg di cui 3,5 in salita....DEVO vincere questa battaglia! E senza medicine che odio.Almeno fino a che ciò non sarà inevitabile. Ad ottobre avrò visita specialistica d'alto livello in privato ove esternerò tutte le mie preoccupazioni incluso il gioco, ovviamente.Vedremo ciò che mi dirà anche quel luminare. Nel frattempo farò dieta ....anche del gioco, sforzandomi a...non giocare.Almeno per un po',ovvero ubbidendo ai 3 docs che ho interpellato (quello di famiglia e 2 cardiologi). Se non Vi stresso Vi terrò informati.Forse questo argomento potrà interessare anche ad altri.Un caro saluto e grazie per il supporto morale.



Gighen1969 #7 Posted 12 September 2016 - 11:34 AM

    First Sergeant

  • Player
  • 37322 battles
  • 1,313
  • [--US-]
  • Member since:
    11-27-2014
Ci mancherebbe. Grazie a te per la condivisione e in bocca al lupo!! 

bandiniz #8 Posted 12 September 2016 - 06:03 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 15864 battles
  • 1,808
  • [ENKLT]
  • Member since:
    11-05-2015

View PostAilvin55, on 12 September 2016 - 09:22 AM, said:

Ciao.Grazie per i tuoi consigli che sto già attuando. Ti rispondo direttamente per la domanda dei Docs: Loro dicono di abbandonare il gioco! E' quello che ha causato l'ipertensione/la tachicardia/l'aritmia del 17 agosto. Per la aritmia non sono certo, ma per le altre due credo sia vero. Al momento sto facendo dieta di sale/grassi anche per il colesterolo che è 271(!)...faccio 7km di bici tutti i gg di cui 3,5 in salita....DEVO vincere questa battaglia! E senza medicine che odio.Almeno fino a che ciò non sarà inevitabile. Ad ottobre avrò visita specialistica d'alto livello in privato ove esternerò tutte le mie preoccupazioni incluso il gioco, ovviamente.Vedremo ciò che mi dirà anche quel luminare. Nel frattempo farò dieta ....anche del gioco, sforzandomi a...non giocare.Almeno per un po',ovvero ubbidendo ai 3 docs che ho interpellato (quello di famiglia e 2 cardiologi). Se non Vi stresso Vi terrò informati.Forse questo argomento potrà interessare anche ad altri.Un caro saluto e grazie per il supporto morale.

 

Non solo tienici informati, ma scrivere sul forum aiuta..almeno a me tanto..guarda quanto scrivo..a presto

StepVr #9 Posted 12 September 2016 - 10:59 PM

    Senior Sergeant

  • Player
  • 22222 battles
  • 713
  • Member since:
    11-13-2015

Ciao Alvin,

ho pochi anni di meno e personalmente ho notato che questo gioco porta un bel po' di adrenalina in corpo e di conseguenza stress e ipertensione. Mi piace giocare e mi piacciono molto le persone che navigano intorno a questo forum e che si possono trovare in battaglia come amici o nemici. A un certo punto, però, ho fatto una scelta: mi sono accorto che i carri leggeri e medi sono un massacro fisico perché per portarli devi avere occhi dappertutto, prontezza di riflessi e sei sempre teso come una corda di violino. Quindi ho optato per qualcosa più alla mia portata fisica con i carri pesanti e i TD; sono tranquilli, riflessivi, spari e attendi. Non disdegno i medi, che sono di sicuro più divertenti, ma solo una sequenza di 2-3 partite e poi ritorno ai pachidermi per scaricare o vengo qui nel forum a sparare un po' di castronate.

 

Auguroni per un pronto recupero.



Andry78_mi #10 Posted 13 September 2016 - 07:31 AM

    Senior Sergeant

  • Player
  • 26165 battles
  • 771
  • [_IT_]
  • Member since:
    01-01-2016

View PostAilvin55, on 12 September 2016 - 09:22 AM, said:

Ciao.Grazie per i tuoi consigli che sto già attuando. Ti rispondo direttamente per la domanda dei Docs: Loro dicono di abbandonare il gioco! E' quello che ha causato l'ipertensione/la tachicardia/l'aritmia del 17 agosto. Per la aritmia non sono certo, ma per le altre due credo sia vero. Al momento sto facendo dieta di sale/grassi anche per il colesterolo che è 271(!)...faccio 7km di bici tutti i gg di cui 3,5 in salita....DEVO vincere questa battaglia! E senza medicine che odio.Almeno fino a che ciò non sarà inevitabile. Ad ottobre avrò visita specialistica d'alto livello in privato ove esternerò tutte le mie preoccupazioni incluso il gioco, ovviamente.Vedremo ciò che mi dirà anche quel luminare. Nel frattempo farò dieta ....anche del gioco, sforzandomi a...non giocare.Almeno per un po',ovvero ubbidendo ai 3 docs che ho interpellato (quello di famiglia e 2 cardiologi). Se non Vi stresso Vi terrò informati.Forse questo argomento potrà interessare anche ad altri.Un caro saluto e grazie per il supporto morale.

 

Quando si dice "giocare con il cuore"..... ma mi raccomando che resti un gioco, senza troppo stress, e come già hanno detto quando lo stress è troppo si viene sul forum a sparare un po' di cazzate, per quello siamo molti "unicum".

E soprattutto tienici informati, dopo quello che hai scritto se non ti sentiamo più ci preoccupiamo :teethhappy:

A presto!


Edited by Andry78_mi, 13 September 2016 - 07:31 AM.


Ailvin55 #11 Posted 14 September 2016 - 01:27 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 29685 battles
  • 23
  • [EU1]
  • Member since:
    12-26-2014

View PostStepVr, on 12 September 2016 - 10:59 PM, said:

Ciao Alvin,

ho pochi anni di meno e personalmente ho notato che questo gioco porta un bel po' di adrenalina in corpo e di conseguenza stress e ipertensione. Mi piace giocare e mi piacciono molto le persone che navigano intorno a questo forum e che si possono trovare in battaglia come amici o nemici. A un certo punto, però, ho fatto una scelta: mi sono accorto che i carri leggeri e medi sono un massacro fisico perché per portarli devi avere occhi dappertutto, prontezza di riflessi e sei sempre teso come una corda di violino. Quindi ho optato per qualcosa più alla mia portata fisica con i carri pesanti e i TD; sono tranquilli, riflessivi, spari e attendi. Non disdegno i medi, che sono di sicuro più divertenti, ma solo una sequenza di 2-3 partite e poi ritorno ai pachidermi per scaricare o vengo qui nel forum a sparare un po' di castronate.

 

Auguroni per un pronto recupero.

​Ciao a tutti. Sono ancora vivo!! :trollface: 

Grazie di "cuore" (è il caso di dirlo?) a tutti. Seguirò i Vs. consigli ed anche il Tuo che mi sembra azzeccato in quanto mi ci ritrovo anch'io un po' più rilassato con i pesanti....hai più tempo per guardarti attorno e "tengono botta" !​ Non so cosa siano i TD....forse i cacciacarri? Oggi, dopo ben tre gg. ho fatto 5 partite perché non ho resistito alla voglia di provare la nuova release 3.1..ma non sono riuscito ad entrare nella nuova mappa. L'ho provata solo in traiding room...Vedremo. Vado avanto coi controlli...Di nuovo grazie e a presto. 



Ailvin55 #12 Posted 14 September 2016 - 01:29 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 29685 battles
  • 23
  • [EU1]
  • Member since:
    12-26-2014

View PostAndry78_mi, on 13 September 2016 - 07:31 AM, said:

 

Quando si dice "giocare con il cuore"..... ma mi raccomando che resti un gioco, senza troppo stress, e come già hanno detto quando lo stress è troppo si viene sul forum a sparare un po' di cazzate, per quello siamo molti "unicum".

E soprattutto tienici informati, dopo quello che hai scritto se non ti sentiamo più ci preoccupiamo :teethhappy:

A presto!

Grazie! Sono ancora in "gioco" (della vita, almeno! :B)​



rossocacciatore #13 Posted 15 September 2016 - 02:01 PM

    Junior Sergeant

  • Player
  • 33287 battles
  • 222
  • [ENKLT]
  • Member since:
    09-05-2014

Tranquillo che succede a tutti di incazzarsi come delle bestie e quando le scuole sono chiuse più sovente del solito. 

Io ad agosto ho staccato per tre settimane e adesso sono nuovamente fermo perché il nervoso che mi viene fatico a smaltirlo e ne risente anche la mia vita "vera". 

Staccare aiuta a ritornare alla vera essenza del gioco. 

E un gioco e serve a divertirsi e passare qualche ora in ts o discord o diavolerie del genere a ridere e scherzare con gli amici. 






1 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users