Jump to content


Gold ammo: meno HP danno=prezzo acquisto


  • Please log in to reply
17 replies to this topic

Maestro___1 #1 Posted 10 January 2018 - 11:35 AM

    First Sergeant

  • Player
  • 21818 battles
  • 1,439
  • [ENKLT]
  • Member since:
    10-25-2014

apro questo topic che è roba vecchia, solo perché lo avevo fatto nel forum inglese [ già quando nerfarono i medi russi tier IX/X] e non ricordo se lo feci anche qui, ma anche fosse, chi se ne fotte!

tanto chi è che mo obbliga ad andare a cercare vecchi topic?

 

Ebbene, è passato molto tempo da quando la vuggì ha messo in pratica questo furto legalizzato [dal EULA che gli permette di fare quel cazzo che vuole con i nostri soldi] che secondo Voi ha portato più benefici o svantaggi?

ps, sono sempre stato polemico nei confronti della vuggì, quindi potete intuire il mio pensiero, ma vorrei esporlo solo dopo aver ascoltato cosa ne pensate Voi.

 


 CAPOCARRO   CLAN    ENKLT  

≡ \  NEC DESCENDERE, NEC MORARI.  / ≡ \


Night_Fog #2 Posted 10 January 2018 - 12:11 PM

    Junior Sergeant

  • Player
  • 4778 battles
  • 200
  • [BKITA]
  • Member since:
    01-28-2017
Ciao Maestro, io ho iniziato a giocare credo poco prima che facessero questo cambiamento, per cui non so come era il gioco prima di questo nerf....mi sono ritrovato le gold ammo gia’ depotenziate...;)
Non c’é sconfitta nel cuore di chi lotta

rossocacciatore #3 Posted 10 January 2018 - 01:18 PM

    Junior Sergeant

  • Player
  • 33218 battles
  • 175
  • [ENKLT]
  • Member since:
    09-05-2014

Non ricordo una miglioria di questo gioco che fosse utile o richiesta dalla comunità. 

L’unica che chiedono tutti e di avere squadre bilanciate invece in questo gioco puniscono chi vince e premiano chi perde. 

Incredibile. 

E dicono anche che lo fanno per te per aumentare la difficolta e non farti annoiare. 

Senza parole. 



Th3DarkArrow #4 Posted 10 January 2018 - 07:07 PM

    Private

  • Player
  • 1703 battles
  • 1
  • [7T]
  • Member since:
    01-27-2017
In che senso, che difficoltà hai riscontrato con i proiettili gold?
Good luck and never give up!

SimoneQ76 #5 Posted 10 January 2018 - 09:47 PM

    Junior Sergeant

  • Player
  • 18751 battles
  • 181
  • [WPS]
  • Member since:
    02-17-2015
Devo dire la verita': ho sempre usato molto poco le goldammo, perche' ho sempre preferito carri con alto danno e lunga ricarica (KV-2, IS-series) che obbligano quindi a mirare con calma sui weakspot oppure carri con penetrazione micidiale (IS-8, ARL-44, TD in generale) dove semplicemente non servono. Non sono mai stato un grande pilota di medi con tiri in snapshot, quindi la modifica non mi ha colpito piu' di tanto.

Detto questo, la scelta, anche se impopolare, secondo me ha equilibrato meglio il gioco. Sono finalmente spariti i medi, soprattutto di tier X, che massacravano i pesanti con attacchi frontali mitriagliandoli di goldammo o peggio ancora bersagliandoli da lontano non spottati (telo e binocoli) con i loro cannoni a ricarica veloce. Finalmente sono obbligati a flankare il nemico, a colpirlo al retro, a fare quello che dovrebbero fare. Per chi vuole il lusso di una penetrazione sicura con un tiro in snapshot, questo e' ancora possibile, ma al prezzo di un danno ridotto. Per quanto riguarda il discorso del costo inalterato, penso che sia soltanto per rafforzare ulteriormente la cosa, rendendo le goldammo una scelta davvero riservata a poche occasioni, e obbligando quindi ad un gioco piu' ragionato.

Edited by SimoneQ76, 10 January 2018 - 10:22 PM.


Maestro___1 #6 Posted 10 January 2018 - 11:44 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 21818 battles
  • 1,439
  • [ENKLT]
  • Member since:
    10-25-2014

View PostTh3DarkArrow, on 10 January 2018 - 07:07 PM, said:

In che senso, che difficoltà hai riscontrato con i proiettili gold?

 

View PostSimoneQ76, on 10 January 2018 - 09:47 PM, said:

Devo dire la verita': ho sempre usato molto poco le goldammo, perche' ho sempre preferito carri con alto danno e lunga ricarica (KV-2, IS-series) che obbligano quindi a mirare con calma sui weakspot oppure carri con penetrazione micidiale (IS-8, ARL-44, TD in generale) dove semplicemente non servono. Non sono mai stato un grande pilota di medi con tiri in snapshot, quindi la modifica non mi ha colpito piu' di tanto.

Detto questo, la scelta, anche se impopolare, secondo me ha equilibrato meglio il gioco. Sono finalmente spariti i medi, soprattutto di tier X, che massacravano i pesanti con attacchi frontali mitriagliandoli di goldammo o peggio ancora bersagliandoli da lontano non spottati, con i loro cannoni a ricarica veloce. Finalmente sono obbligati a flankare il nemico, a colpirlo al retro, a fare quello che dovrebbero fare. Per chi vuole il lusso di una penetrazione sicura con un tiro in snapshot, questo e' ancora possibile, ma al prezzo di un danno ridotto. Per quanto riguarda il discorso del costo inalterato, penso che sia soltanto per rafforzare ulteriormente la cosa, rendendo le goldammo una scelta davvero riservata a poche occasioni, e obbligando quindi ad un gioco piu' ragionato.

 

Rispondo a FrecciaNera [;)] ma chiarisco il concetto inglobando pure il discorso di Simone.

Mi “arrabbiai” in quel caso, perché stando alle regole di mercato, visto che anche chi non usa soldi veri, le munizioni non compaiono come per magia nelle vostre stive, ma le pagate. Il gioco vi permette di guadagnare crediti, ma ve li fa anche perdere. Non è il primo caso [succedeva anche a me all’inizio] che un giocatore sia costretto a vendere un carro per poter accumulare i crediti che gli permettono di acquistare munizioni ed equipaggiamenti.

Torniamo alla 3.6 se non sbaglio, in quel update, furono nerfati i medi russi tier X e pure il T54 perché effettivamente sbilanciati [da anni] il problema era che la penetrazione dei proiettili permetteva a T62A e Obj140 di bucare anche frontalmente i pesanti, quindi non vi era più lo scopo di aggirarli. Ma il punto di forza dei due medi, era la corazzatura della torretta molto più difficile da bucare anche rispetto ad un Maus o un E100. Quindi carri molto bassi, con torretta imbucabile e la possibilità di sparare velocemente e bucare tutto, poi altrettanto velocemente spostarsi per continuare con questa strategia senza soluzione di continuità.... devastanti!

Quindi, via la torretta OP e meno penetrazione per i colpi. Ok, tutto bene!

Ma torniamo alle regole di mercato, facciamo finta che il gioco sia una proiezione della realtà, almeno questo è il tentativo della vuggì, quindi io fino a ieri ho pagato un servizio, in questo caso un proiettile una certa cifra perché mi assicurava certe prestazioni, poi ad un tratto allo stesso prezzo tu vuggì mi dai un proiettile che ha prestazioni minori.....scusa vuggì, ma mi prendi per un cretino?

Ovviamente il mio appello che esprimeva malumore finì per essere dimenticato.

Cosa successe poi, per non discrimare i loro cazzo di carri russi, abbassarono la penetrazione di tutti i carri medi tier X, anche di quelli che francamente non ne avevano bisogno, non perché non fossero sbilanciati, ma perché con una cadenza di tiro inferiore ai 2 russi, rimangono comunque svantaggiati dal punto di vista del DPM, pur avendo anche adesso penetrazione e danno alpha superiori ai russi stessi.

Ma questo non è tutto, pochi aggiornamenti fa, il colpo di genio, per dare una giocabiltà a prova di bimbominkia [perché attualmente non ne capisco ancora il motivo] il danno alpha di tutte le gold ammo è stato abbassato, per tutti i carri di tutti i tipi [non vorrei dire cazzate, con un piccolo ritocco del prezzo verso il basso, ma forse non per tutti. Chi ha ricordi di questo dica pure] portando le gold da proiettili con un vantaggio qualità prezzo per l’utente a proiettili con un vantaggio solo per vuggì.

Mi spiego, perché qui dinamiche di gioco e tattica diventano importanti. 

Le gold univano ad un’alta penetrazione un alpha uguale se non superiore al munizionamento standard, con ovviamente un prezzo maggiore perché la qualità si paga. Ora non è più così, ora paghi di più per avere spazzatura.

Perchè le dinamiche di gioco contano? Lasciamo stare l’esempio di Simone ed il fatto che utilizzi poco le gold, discorsi già sviscerati ma che c’entrano poco con le dinamiche, infatti qui si parla di gusti e preferenze personali non applicabili alla totalità degli utenti, ecco perché non viene data nessuna medaglia a chi non usa gold, e gli avversari non sono costretti a farlo se tu non lo fai. 

Torniamo a noi, un esempio che mi sembra calzante non a tier X dove i pro ed i contro sono forse meno evidenti, se prendiamo un Comet che spara AP con una cadenza molto alta, ci rendiamo conto che la penetrazione non è un granché, quindi giocando contro dei pesanti [e qualche TD] tier VIII si è costretti a sparare gold per penetrare, e lasciate perdere il discorso del flankare, i colpi rimbalzano anche sui fianchi ed il posteriore se spari in movimento, come un medio dovrebbe fare, quindi dovrai sparare più gold che fanno un danno minore, portandoti a spendere più di prima per fare lo stesso danno [ es. per fare 600 hp di danno, servono 4 colpi da 150 o 3 da 200, se i 4 costano 2.500 ed i 3 costano 2.000 lascio a voi il conto] 

Quindi,se il vantaggio di usare gold è alla portata di tutti la scelta di non farlo è individuale [ricordando anche che si pagano in crediti e non veramente con oro] 

Questo significa che non c’è un vero sbilanciamento da azzerare, ma solo una mossa di marketing portata dalla brama di denaro della vuggì per spillare qualche euro in più a chi vuole continuare a giocare come era abituato.

I problemi da risolvere sono tanti in questo gioco, ma non sono certo legati alle munizioni. A mio avviso o si abbassa il prezzo in modo sensibile o si riporta il potenziale delle gold alla posizione iniziale.


 CAPOCARRO   CLAN    ENKLT  

≡ \  NEC DESCENDERE, NEC MORARI.  / ≡ \


Ribbolino #7 Posted 11 January 2018 - 01:03 AM

    Senior Sergeant

  • Player
  • 8455 battles
  • 603
  • [TCI]
  • Member since:
    08-15-2016
In wg hanno avuto problemi con i sindadacati dei minatori, il costo di estrazione dei metalli per le prammo è lievitato, il rublo si è apprezzato, le sanzioni onu, la crisi idrica, le cavallette! Non è stata colpa loro!

 


Ribbolino #8 Posted 11 January 2018 - 01:06 AM

    Senior Sergeant

  • Player
  • 8455 battles
  • 603
  • [TCI]
  • Member since:
    08-15-2016
Non sono un gran utilizzatore di munizioni gold, quindi non ricordo bene nè i costi nè i dati tecnici, mi sembra però di ricordare che wg avesse annunciato, oltre alla riduzione del danno anche quella del costo.

 


cyborgteam #9 Posted 11 January 2018 - 06:23 AM

    Sergeant

  • Player
  • 11191 battles
  • 461
  • [ENQLT]
  • Member since:
    12-29-2011

View PostRibbolino, on 11 January 2018 - 02:06 AM, said:

Non sono un gran utilizzatore di munizioni gold, quindi non ricordo bene nè i costi nè i dati tecnici, mi sembra però di ricordare che wg avesse annunciato, oltre alla riduzione del danno anche quella del costo.

Una famosa azienda produttrice di profilattici ha annunciato l'imminente immissione nel mercato di una serie di preservativi dal costo minore rispetto la media della concorrenza, si chiamerà "seconda chance".

Chiaramente non sono stati divulgati i segreti produttivi che consentono un risparmio costo/pezzo superiore al 90% ma tra le caratteristiche si nota un esplicito "numero di fori inferiore a..."



Maestro___1 #10 Posted 11 January 2018 - 09:32 AM

    First Sergeant

  • Player
  • 21818 battles
  • 1,439
  • [ENKLT]
  • Member since:
    10-25-2014

View PostRibbolino, on 11 January 2018 - 01:06 AM, said:

Non sono un gran utilizzatore di munizioni gold, quindi non ricordo bene nè i costi nè i dati tecnici, mi sembra però di ricordare che wg avesse annunciato, oltre alla riduzione del danno anche quella del costo.

Ci mancherebbe pure questo, penso che avrebbero potuto rischiare una denuncia per frode altrimenti [infatti l’ho scritto e controllando vecchie a nuove foto ti posso dare conferma di questa cosa] ma non cambia il succo del discorso.

Ci sono parecchi casi di disparità tra prezzo e prestazioni.

Ricordo il T14 carro tier V americano che sparava solo gold e che già bucavano poco, hanno dovuto alzare la penetrazione delle AP per renderlo giocabile. Centurion 7/1 che montava APCR, HESH ed HE e che per uniformità hanno variato con APCR, HEAT ed HE ma sommersi dagli insulti, hanno di nuovo variato con APCR, HEAT ed HESH con tutte le variazioni di prezzo del caso ma anche variazioni di danno e penetrazione [al ribasso] Senza parlare del proiettile APCR di IS6 ed IS3 Defender, stesso danno, stessa penetrazione ma con un costo superiore per il primo di circa 800 crediti....in realtà il nome dei 2 proiettili cambia, quello del IS6 ha la lettera “B” in fondo [minkia se costa quella B]

Non ho voglia di dilungarmi, spero il discorso sia chiaro, a volte i 20 o 50 hp in meno di una gold ti possono costare una battaglia, oppure ti possono costare la seconda gold che devi sparare per finire il lavoro della prima.

Trovo sia stata una mossa stupida che ha peggiorato l’esperienza di gioco a favore di chissà quale equilibrio.

 


 CAPOCARRO   CLAN    ENKLT  

≡ \  NEC DESCENDERE, NEC MORARI.  / ≡ \


Testa_o_Croce #11 Posted 11 January 2018 - 09:40 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 12131 battles
  • 22
  • Member since:
    02-16-2017

Sulle motivazioni penso che wg si sia mossa in primis per mettere un freno alle tonnellate di lamentele che i proiettili gold hanno sempre generato, non vorrei generare un flame, ma giocatori principiantid affrontavano carri che ritenevano inforabili, facevano la corsa per sbloccarli nella logica di un giochino single player, e una volta scoperto che anche quelli venivano distrutti partivano con il piagnisteo.

Sul risultato concordo sul tenere alto il costo dei gold per ricordare di farne un uso modigerato, e qui penso a quei pazzi sul t69 che ti scaraventano addosso 10k di crediti in 7,5 secondi, in ogni caso non puoi andare avanti a solo gold.

Della serie, io accumulo crediti:

-Sblocco nuovi carri.

-Uso gold per avere benefici immediati sul campo.

-Aumento in maniera accelerata le abilità di equipaggio per benefici sul lungo periodo.

Si può discutere sui valori numerici ma la logica di pensiero c'è.



cyborgteam #12 Posted 11 January 2018 - 11:10 AM

    Sergeant

  • Player
  • 11191 battles
  • 461
  • [ENQLT]
  • Member since:
    12-29-2011

View PostMaestro___1, on 11 January 2018 - 10:32 AM, said:

...[minkia se costa quella B]

ti ricordo che è bastato "schizzare" un po' di vernice rossa (a forma di topo) sul frontale del Cromwell per vendere un nuovo "carro da collezione".



SimoneQ76 #13 Posted 11 January 2018 - 12:03 PM

    Junior Sergeant

  • Player
  • 18751 battles
  • 181
  • [WPS]
  • Member since:
    02-17-2015
A questo punto aggiungiamo anche il fatto che le goldammo dei carri premium non sono state toccate. Esempio lampante: Type-62 cinese. Le sue HEAT hanno una penetrazione ridicola (siamo ai livelli delle AP su cannoni tier X), e il carro non difetta certo di mobilita', rateo di fuoco, camo per colpire come dovrebbe. Eppure non ho mai visto spammare cosi' tante goldammo come con questo carro. Ma i carri premium, si sa, non si toccano. E' vietato dalla legge, per non nerfare il Dracula e l'Helsing hanno buffato l'intero tier 7.

Perche' dico questo? Perche' secondo me le goldammo prima erano troppo abusate, soprattutto ai tier alti. Adesso ci pensi due volte prima di sparane una, proprio perche' il loro rapporto qualita'/prezzo e' drasticamente sceso, e sei obbligato a giocare con il cervello, sfruttando i carri per le loro caratteristiche. Ovvio che questo ne ha rovinati alcuni (il Comet che diceva Maestro, per esempio) ma non e' possibile equilibrare tutto alla perfezione.

XX_STE_XX #14 Posted 12 January 2018 - 11:36 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 26720 battles
  • 37
  • [RTITA]
  • Member since:
    11-29-2015

Trovo che qualunque cambiamento renda meno influente il pay per win sia un cambiamento utile per qualunque gioco online e quindi anche questo. Sparare a raffica le vecchie prammo come se non ci fosse stato un domani -a tier medio alti - era praticamente impossibile senza ricorrere al doping finanziario. E ovviamente la quasi certezza di bucare dava un vantaggio non indifferente rispetto a chi le prammo doveva usarle col contagocce. In termini di statistiche danni e WR.

 

Se uno gioca un carro ci fa delle considerazioni piu o meno razionali. Nessuno obbliga a giocare carri che con le AP sono ingiocabili.

 

Uno svantaggio finanziario per Tizio piuttosto che Caio stante le “nuove” prammo depotenziate non esiste. Le prammo se uno le vuole caricare con tutta la loro ineguatezza in termini di danno le paga, e le usa. Altrimenti le lascia nel deposito della WG. Scelta consapevole. 



Maestro___1 #15 Posted 13 January 2018 - 02:35 AM

    First Sergeant

  • Player
  • 21818 battles
  • 1,439
  • [ENKLT]
  • Member since:
    10-25-2014

È il concetto di base STE, se non c’è uno svantaggio finanziario ce n’è uno prestazionale. Una prammo era tale perché aveva due vantaggi che poi era uno, più penetrazione con lo stesso danno [ in alcuni casi maggiore danno] il tutto corredato da un maggior costo.

Feci l’esempio del whisky invecchiato, uno 7 anni ed uno 12. Il 12 anni ha un costo superiore, ma le sue proprietà lo permettono. Tutto ad un tratto il distillatore mi dice: “da domani nella bottiglia del 12 anni metterò il 7 ma lascerò invariato il prezzo, anzi lo abbasso un po’ per essere sicuro di non rischiare denunce!”

Francamente tale comportamento non mi sembra del tutto corretto. Ora un tipo di munizione fa più danno ed una penetra di più, in una logica di scelta e libero arbitrio, uno può decidere quale strategia usare cioè meno danno sicuro o più danno incerto. 

Quindi la scelta cade sullo stile di gioco, non su quanto costa il proprio stile! Visto lo stato attuale delle cose, i due tipi di proiettili dovrebbero costare uguali, o con una differenza molto piccola.

Attenzione, non ho mai parlato del l’abitudine di bere whisky, quindi non sto intavolando una discussione morale sulle abitudini di ognuno di noi. Sento spesso la frase “ non si possono usare solo gold!”, ma perché no? 

Se si vuole spegnere la fama di pay per win di WoT o WoT Blitz, la strada non è quella di limitare i vantaggi di un accessorio costoso, ma di livellare il prezzo di tutti gli accessori.

Tra l’altro ragazzi ne abbiamo parlato più volte, ma io non pago veramente con oro le prammo, penso nemmeno Voi, quindi il problema è: Perché io riesco a fare crediti per pagare e gli altri no?

Solo i tier alti perdono crediti, quelli bassi no. Quindi anche se non si vuole spendere nulla per un carro premium [tutti ne hanno almeno uno anche senza pagarlo con i vari costest] bisogna comunque trovare il modo di “mantenersi” nel gioco [e così per tutti i giochi ricordatelo, che sia oro, monete, cuoricini o tempo] ed allora chi si sente arrivato giocando tier X senza usare prammo, consumabili, equipaggiamenti ecc..ecc.. si fa una decina di battaglie tier 5, accumula denaro, e si fa una bella battaglia tier 10. E così via, via!


 CAPOCARRO   CLAN    ENKLT  

≡ \  NEC DESCENDERE, NEC MORARI.  / ≡ \


cyborgteam #16 Posted 13 January 2018 - 03:42 PM

    Sergeant

  • Player
  • 11191 battles
  • 461
  • [ENQLT]
  • Member since:
    12-29-2011

View PostMaestro___1, on 13 January 2018 - 03:35 AM, said:

Attenzione, non ho mai parlato dell’abitudine di bere whisky, quindi non sto intavolando una discussione morale sulle abitudini di ognuno di noi.

L'essere il capo di un clan il cui tasso alcolemico medio supera il numero mensile di post del forum ti condiziona alquanto.



XX_STE_XX #17 Posted 14 January 2018 - 08:07 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 26720 battles
  • 37
  • [RTITA]
  • Member since:
    11-29-2015

View PostMaestro___1, on 13 January 2018 - 02:35 AM, said:

È il concetto di base STE, se non c’è uno svantaggio finanziario ce n’è uno prestazionale. Una prammo era tale perché aveva due vantaggi che poi era uno, più penetrazione con lo stesso danno [ in alcuni casi maggiore danno] il tutto corredato da un maggior costo.

Feci l’esempio del whisky invecchiato, uno 7 anni ed uno 12. Il 12 anni ha un costo superiore, ma le sue proprietà lo permettono. Tutto ad un tratto il distillatore mi dice: “da domani nella bottiglia del 12 anni metterò il 7 ma lascerò invariato il prezzo, anzi lo abbasso un po’ per essere sicuro di non rischiare denunce!”

Francamente tale comportamento non mi sembra del tutto corretto. Ora un tipo di munizione fa più danno ed una penetra di più, in una logica di scelta e libero arbitrio, uno può decidere quale strategia usare cioè meno danno sicuro o più danno incerto. 

Quindi la scelta cade sullo stile di gioco, non su quanto costa il proprio stile! Visto lo stato attuale delle cose, i due tipi di proiettili dovrebbero costare uguali, o con una differenza molto piccola.

Attenzione, non ho mai parlato del l’abitudine di bere whisky, quindi non sto intavolando una discussione morale sulle abitudini di ognuno di noi. Sento spesso la frase “ non si possono usare solo gold!”, ma perché no? 

Se si vuole spegnere la fama di pay per win di WoT o WoT Blitz, la strada non è quella di limitare i vantaggi di un accessorio costoso, ma di livellare il prezzo di tutti gli accessori.

Tra l’altro ragazzi ne abbiamo parlato più volte, ma io non pago veramente con oro le prammo, penso nemmeno Voi, quindi il problema è: Perché io riesco a fare crediti per pagare e gli altri no?

Solo i tier alti perdono crediti, quelli bassi no. Quindi anche se non si vuole spendere nulla per un carro premium [tutti ne hanno almeno uno anche senza pagarlo con i vari costest] bisogna comunque trovare il modo di “mantenersi” nel gioco [e così per tutti i giochi ricordatelo, che sia oro, monete, cuoricini o tempo] ed allora chi si sente arrivato giocando tier X senza usare prammo, consumabili, equipaggiamenti ecc..ecc.. si fa una decina di battaglie tier 5, accumula denaro, e si fa una bella battaglia tier 10. E così via, via!

 

Piccola osservazione sul pay per win di Blitz. Di fatto, anche stante il nerf delle prammo, il pay per win é piu teorico che reale, una cosa discretamete trascurabile. Una volta che il carro é full, conta chi va in campo e non le potenzialita del portafoglio. Piccola eccezione: la fase di completamento di un carro nuovo incluso portare l‘equipaggio al 100%, in cui si hanno dei vantaggi shoppando. Nondimeno questa fase si puo accorciare anni di molto anche senza shopping utilizzando i meccanismi che il gioco mette a disposizione. 

Siamo avanti mille anni rispetto ad altri giochi, in cui il pay per win li rende di fatto ingiocabili.

 

Sulle prammo: continuando a parlare di whisky, é come se il produttore mi vendesse la versione invecchiata di 12 anni, con la modifica che il tasso alcoolico passa da 42 a 35 gradi - magari perche questo é il nuovo limite imposto dalla comunita europea, o perche il produttore improvvisamente diventa „salutista“ e prende a cuore la salute del mio fegato (sic). Alla fine se mi piace il gusto, probabilmente continuo a comprarlo. Oppure no. L‘unica cosa che conta è fare chiarezza sul prodotto, indicando chiaramente cio che cambia. Come é chiaro per tutti cosa cambia con le prammo. E perche il produttore ha deciso di depotenziare il prodotto chiamato „prammo“.

 

Le prammo ovviamente restano un prodotto utile, da portarsi in stiva in numero non troppo esiguo. Perche comunque farsi il mazzo in partita, portarsi nella posizione giusta, per poi scoprire che con le AP non riesci a portar via gli ultimi 300hp del carro rosso, é decisamente frustrante. E considerando che in Blitz i silver non sono un problema (vedi piu sotto), portarsene dietro una discreta quantitá é una „non scelta“.

 

Ultima nota sull‘economia di Blitz: girano decisamente troppi silver. Si guadagna troppo, ci sono troppi regali, non ci sono piu scelte dolorose da fare. Con la naturale conseguenza che troppa gente scarsa gioca a tier alti „perche se lo puó permettere“. É cosa buona? Per me no, per i tanti nabbi che vivono al di sopra delle proprie potenzialità probabilmente si. 

 

 

 

 

 


Edited by XX_STE_XX, 14 January 2018 - 08:08 PM.


bandiniz #18 Posted Yesterday, 10:28 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 14486 battles
  • 1,741
  • [ENKLT]
  • Member since:
    11-05-2015

View PostXX_STE_XX, on 14 January 2018 - 09:07 PM, said:

 

Piccola osservazione sul pay per win di Blitz. Di fatto, anche stante il nerf delle prammo, il pay per win é piu teorico che reale, una cosa discretamete trascurabile. Una volta che il carro é full, conta chi va in campo e non le potenzialita del portafoglio. Piccola eccezione: la fase di completamento di un carro nuovo incluso portare l‘equipaggio al 100%, in cui si hanno dei vantaggi shoppando. Nondimeno questa fase si puo accorciare anni di molto anche senza shopping utilizzando i meccanismi che il gioco mette a disposizione. 

Siamo avanti mille anni rispetto ad altri giochi, in cui il pay per win li rende di fatto ingiocabili.

 

Sulle prammo: continuando a parlare di whisky, é come se il produttore mi vendesse la versione invecchiata di 12 anni, con la modifica che il tasso alcoolico passa da 42 a 35 gradi - magari perche questo é il nuovo limite imposto dalla comunita europea, o perche il produttore improvvisamente diventa „salutista“ e prende a cuore la salute del mio fegato (sic). Alla fine se mi piace il gusto, probabilmente continuo a comprarlo. Oppure no. L‘unica cosa che conta è fare chiarezza sul prodotto, indicando chiaramente cio che cambia. Come é chiaro per tutti cosa cambia con le prammo. E perche il produttore ha deciso di depotenziare il prodotto chiamato „prammo“.

 

Le prammo ovviamente restano un prodotto utile, da portarsi in stiva in numero non troppo esiguo. Perche comunque farsi il mazzo in partita, portarsi nella posizione giusta, per poi scoprire che con le AP non riesci a portar via gli ultimi 300hp del carro rosso, é decisamente frustrante. E considerando che in Blitz i silver non sono un problema (vedi piu sotto), portarsene dietro una discreta quantitá é una „non scelta“.

 

Ultima nota sull‘economia di Blitz: girano decisamente troppi silver. Si guadagna troppo, ci sono troppi regali, non ci sono piu scelte dolorose da fare. Con la naturale conseguenza che troppa gente scarsa gioca a tier alti „perche se lo puó permettere“. É cosa buona? Per me no, per i tanti nabbi che vivono al di sopra delle proprie potenzialità probabilmente si. 

 

 

 

 

 

Poiché il valore di un alcolico si misura anche in quanto grado alcolico fa il prezzo deve scendere drasticamente, se mi vendi un whisky di 12 anni che prima aveva 40% i alcool e poi 35%  mi stai vendendo una ciofeca e quindi io, che sono un alcolizzato cronico, devo bere molto più whisky di prima per ottenere lo sballo, ora non mi frega niente che la comunità europea vuole mettere le mani sul mio fegato o risparmiare in cure per la cirrosi epatica dei milioni di ubriaconi, il produttore di whisky deve abbassare il prezzo .. il vero inchiappettamento sta nel fatto che io sono costretto a comprare il whisky da quel produttore che ha il monopolio dittatoriale su tutto . Manica di ubriaconi per forza non centrate i weekspot... :teethhappy: a presto in qualche pub a sbronzarsi tutti






1 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users