Jump to content


Sparizioni e irrealtà


  • Please log in to reply
62 replies to this topic

FraTheGamer #21 Posted 14 January 2020 - 12:47 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 5927 battles
  • 98
  • Member since:
    10-24-2018

View Postbandiniz, on 14 January 2020 - 12:01 PM, said:


Per chi, come te è arrivato nel gioco tardi; qualche sospetto che si tratta di game arcade e non simulazione realtà, doveva venirgli visto carri come Dracula Van helsing per non citare quelli delle chronicle of Valkyrie.... se poi capita di giocare nelle modalità super fantasy..dove i carri acquistano i vari super poteri versioni fantasma super velocità ecc. allora la simulazione va proprio a farsi friggere... e magari sei tra quelli ( anch’io all’inizio ) che ha pensato...:” aspetta che parto con i carri tedeschi che erano tecnologicamente e costruttivamente superiori a tutti i carri della seconda guerra mondiale :teethhappy:..” ... In questo gioco a parte le origini, la wg è bielorussa, la potenza dei carri è estremamente soggettiva...ai neofiti si consiglia di partire con la linea russa, ma solo perché sono più friendlytank ..cioè più facili perdonano molto di più e si adattano meglio ad un gioco spavaldo ...nel tempo si passa a carri più tecnici...anche se; anche qui i vecchi si ricordano che le mappe erano più belle i rilievi più evidenti non erano una spianata generale usare certi carri aveva più senso nascondersi dietro un cespuglio valeva di più ora vince il team più veloce ...manco fossimo in un run o car game... a presto sui campi in verde :teethhappy:

 

 

 

 

Piu che altro le mappe sono veramente insensate, posso capire new bay che va beh immaginiamo un'invasione sovietica o nazista degli Usa, però cose senza senso come antichi templi, Faust o Canyon non sono solo insensate dal punto di vista storico ma anche strutturale (ponti di fango che reggono carri da centinaia di tonnellate???)

Riguardo al team più che avere il team veloce bisogna avere il team non ritardato, ultimamente il match making mi mette in squadre veramente pessime contro unicum da 30k di battaglie.

Ah e vogliono pure aggiungere una mappa ambiente fra rovine greche......


Edited by FraTheGamer, 14 January 2020 - 12:50 PM.

Pronti a partire, pronti al fuoco!

FantamanTheTird #22 Posted 15 January 2020 - 02:32 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View PostMaestro___1, on 11 January 2020 - 09:32 PM, said:

WoT blitz non è un gioco “realistico” è come molti altri un arcade, la parte storica è tirata molto per i capelli inoltre, perché la maggior parte dei carri non sono dello stesso periodo storico, e non rispettano le vere forze in campo. La maggior parte dei carri ai tier bassi, sono in realtà carri sviluppati per la prima guerra mondiale, o tra la prima e la seconda. Dal tier 3/4 al tier 5 e 6 trovi i carri effettivamente schierati nella seconda guerra, dal tier 7 in su ci sono molti carri che hanno visto la luce alla fine del conflitto, altri che non lo hanno nemmeno visto, molti mai effettivamente costruiti e tanti di pura fantasia.

Chiusa la parte storica, senza volerti scoraggiare, passiamo alla parte ludica.

Il gioco è ben fatto anche se migliorabile, l’idea parte dal fratello maggiore che gira su pc che ha vinto molti premi, ed ha fatto scuola sia su pc che mobile. Nuovi giochi con nuove idee sono nati e se prese come esempio migliorerebbero la giocabilità anche di blitz, basterebbe la chat vocale sul gioco, che già esiste su pc e console dello stesso gioco, ed inserita in altri nuovi su dispositivi mobile.

Ma tutto questo allontana dal punto principale della tua domanda o meglio, del problema che hai riscontrato.

Mamma Wargaming ha un grosso problema, cioè ama i tuoi soldi [in senso generale, non proprio i tuoi] ma non ama spendere i suoi. Dirai, “è normale per un’azienda!”. Si, è vero. Ma la Wargaming non gioca in borsa, vende un prodotto che è un gioco online, ed il gioco per essere vincente, deve girare bene. La WG a detta di chi gioca dal 2011 [pc] lavora su server vecchi se non obsoleti, infatti quando fà degli investimenti sull’hardware, TUTTI se ne accorgono. Ovviamente, se su pc ci sono problemi di questo tipo, vuoi che su blitz utilizzino materiale nuovo?

Poi, se vuoi che cali l’asso di briscola, devo ammettere che in Italia abbiamo forse linee internet da terzo mondo, rispetto anche a paesi meno sviluppati del nostro. Quindi come per l’altro topic che hai indicato, non c’è una soluzione, diciamo che una volta tolte tutte le cause dovute alle funzionalità del gioco, spot, RNG ecc.. ciò che resta sono problemi ed errori non cancellabili.

Tutto questo per dire cosa? Questo è il gioco! 
 

Ok. Siamo d'accordo. Ma c'è una differenza fra realistico in senso lato e realistico in senso di "simulazione di gioco". Come ho già detto... se tu prendi un videogioco di calcio e ti fai la squadra con Messi, Ronaldo, Neymar e tutti i giocatori di ogni ruolo più forti, verrà fuori una squadra non realistica (perché nella realtà probabilmente nessuna società pagherà mai tutti assieme gli 11 stipendi più alti del mondo del calcio, forse...) ma si tratta sempre di qualcosa di realistico perché sono sempre calciatori che giocano a calcio in un campo con le caratteristiche scelte da loro per il gioco. O anche se le modifichi tu. Stessa cosa se ti fai una rosa con vecchie glorie che ancora giocano come professionisti... poco realistico da un certo punto di vista ma sempre calciatori che giocano a calcio sono, quindi realistico da un altro. Allo stesso modo mi va bene se WOTB (che non è una simulazione delle guerre mondiali) mescola carri di diversi tipi e anni o addirittura  inventa di sana pianta qualche carro (certo, preferirei carri tutti realmente esistiti e riprodotti perfettamente, ma come dici tu è un gioco, ci si accontenta) perché comunque fa combattere fra loro carri armati che si sparano come si sparano carri armati etc etc.. (Certo, anche in questo caso preferirei un gioco iperrealistico in cui i danni che subisci ti fanno davvero muovere il carro o distruggerlo come nella realtà invece di toglierti punti finché a zero non scoppi... ma posso anche accettarlo... non mi piace, ma la regola è quella e capisco che sia più complicato realizzare un gioco diverso). Quello che faccio fatica ad accettare è che i carri armati spariscano nel niente, tanto più mentre li stai osservando sotto mirino o gli stai sparando (spariscono anche fra il tuo sparo e l'arrivo del proiettile).  In questo caso non c'è niente di reale e tantomeno realistico. Nessun carro armato al mondo sparisce nel nulla. Non è logico. Non ha niente a che fare con il mondo dei carri armati. Ha a che fare col mondo degli alieni o dei giochini di fantascienza ambientati nel futuro o cose simili. È un po' come se in un gioco di calcio di colpo facessero scomparire di colpo il portiere, tu tiri, e questo riappare esattamente dove hai tirato il pallone. O al contrario tu che muovi il portiere , vedessi sparire l'attaccante e poi riapparire dopo il gol ormai segnato ma che tu non hai potuto vedere. Non avrebbe niente a che fare col calcio. Per il discorso dei soldi.. aihmé... io sono di quelli che legge il libro del consumo critico aggiornato ogni volta in cui, fra le altre cose, anche positive (impegno ambientale etc) vengono riportate tutte le condanne e le multe (reali, con dati e rendicontazioni) prese dalle maggiori ditte e in cui cercano di aiutarti a capire ogni multinazionale o ditta quali altri marchi ha sotto di lei o in qualche modo possiede in parte. In questo modo, quelle rare volte che non ri-utilizzo o non scambio e devo / voglio fare degli acquisti (dalla semplice spesa al metano per l'auto) cerco, e sottolineo cerco, di evitare tutte quelle ditte che hanno fatto cose per me orribili (ma che ovviamente è bene non venire a sapere). Difficilissimo.  E ripeto, come educatore mi fa piuttosto schifo che esistano giochi dove più spendi più diventi forte. Non ha senso né per far misurare fra loro due "competitori" (adulti o bambini) che dovrebbero avere a disposizione gli stessi mezzi, né tantomeno da un punto di visto etico ed educativo (oltre che rischioso, visto i già tanti casi di ludopatia fra gli adulti e di famiglie rovinate da sale slot e simili). Chiariamoci.... non sono un moralista o un buonista, niente di più lontano da me. L'ignorante che paghi pure per la sua ignoranza. Ma lavorando anche nel sociale è importante fare distinzioni. Grazie cmq per la risposta e scusate per la lunghezza, ma quando trovo un attimo di tempo per il forum, mi piace scrivere bene ciò che penso. Buone battaglie e buoni stimoli, che vinciate o che perdiate...



FraTheGamer #23 Posted 15 January 2020 - 06:35 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 5927 battles
  • 98
  • Member since:
    10-24-2018

View PostFantamanTheTird, on 15 January 2020 - 02:32 AM, said:

Ok. Siamo d'accordo. Ma c'è una differenza fra realistico in senso lato e realistico in senso di "simulazione di gioco". Come ho già detto... se tu prendi un videogioco di calcio e ti fai la squadra con Messi, Ronaldo, Neymar e tutti i giocatori di ogni ruolo più forti, verrà fuori una squadra non realistica (perché nella realtà probabilmente nessuna società pagherà mai tutti assieme gli 11 stipendi più alti del mondo del calcio, forse...) ma si tratta sempre di qualcosa di realistico perché sono sempre calciatori che giocano a calcio in un campo con le caratteristiche scelte da loro per il gioco. O anche se le modifichi tu. Stessa cosa se ti fai una rosa con vecchie glorie che ancora giocano come professionisti... poco realistico da un certo punto di vista ma sempre calciatori che giocano a calcio sono, quindi realistico da un altro. Allo stesso modo mi va bene se WOTB (che non è una simulazione delle guerre mondiali) mescola carri di diversi tipi e anni o addirittura  inventa di sana pianta qualche carro (certo, preferirei carri tutti realmente esistiti e riprodotti perfettamente, ma come dici tu è un gioco, ci si accontenta) perché comunque fa combattere fra loro carri armati che si sparano come si sparano carri armati etc etc.. (Certo, anche in questo caso preferirei un gioco iperrealistico in cui i danni che subisci ti fanno davvero muovere il carro o distruggerlo come nella realtà invece di toglierti punti finché a zero non scoppi... ma posso anche accettarlo... non mi piace, ma la regola è quella e capisco che sia più complicato realizzare un gioco diverso). Quello che faccio fatica ad accettare è che i carri armati spariscano nel niente, tanto più mentre li stai osservando sotto mirino o gli stai sparando (spariscono anche fra il tuo sparo e l'arrivo del proiettile).  In questo caso non c'è niente di reale e tantomeno realistico. Nessun carro armato al mondo sparisce nel nulla. Non è logico. Non ha niente a che fare con il mondo dei carri armati. Ha a che fare col mondo degli alieni o dei giochini di fantascienza ambientati nel futuro o cose simili. È un po' come se in un gioco di calcio di colpo facessero scomparire di colpo il portiere, tu tiri, e questo riappare esattamente dove hai tirato il pallone. O al contrario tu che muovi il portiere , vedessi sparire l'attaccante e poi riapparire dopo il gol ormai segnato ma che tu non hai potuto vedere. Non avrebbe niente a che fare col calcio. Per il discorso dei soldi.. aihmé... io sono di quelli che legge il libro del consumo critico aggiornato ogni volta in cui, fra le altre cose, anche positive (impegno ambientale etc) vengono riportate tutte le condanne e le multe (reali, con dati e rendicontazioni) prese dalle maggiori ditte e in cui cercano di aiutarti a capire ogni multinazionale o ditta quali altri marchi ha sotto di lei o in qualche modo possiede in parte. In questo modo, quelle rare volte che non ri-utilizzo o non scambio e devo / voglio fare degli acquisti (dalla semplice spesa al metano per l'auto) cerco, e sottolineo cerco, di evitare tutte quelle ditte che hanno fatto cose per me orribili (ma che ovviamente è bene non venire a sapere). Difficilissimo.  E ripeto, come educatore mi fa piuttosto schifo che esistano giochi dove più spendi più diventi forte. Non ha senso né per far misurare fra loro due "competitori" (adulti o bambini) che dovrebbero avere a disposizione gli stessi mezzi, né tantomeno da un punto di visto etico ed educativo (oltre che rischioso, visto i già tanti casi di ludopatia fra gli adulti e di famiglie rovinate da sale slot e simili). Chiariamoci.... non sono un moralista o un buonista, niente di più lontano da me. L'ignorante che paghi pure per la sua ignoranza. Ma lavorando anche nel sociale è importante fare distinzioni. Grazie cmq per la risposta e scusate per la lunghezza, ma quando trovo un attimo di tempo per il forum, mi piace scrivere bene ciò che penso. Buone battaglie e buoni stimoli, che vinciate o che perdiate...

Diciamo che purtroppo non dove esserci stata altra soluzione se non questa per poter avvistare i nemici ed almeno secondo la wg devono aver pensato questo come un concetto di reale sparizione o invisibilità ma come concetto del non sai mai cosa puoi vedere dietro ad un muro.

Riguardo invece agli acquisti diciamo che questo gioco fortunatamente fa diventare utili carri premium o da collezione in base a come io giocatore lo usa, ciò che fa la differenza sono le munizioni Premium


Pronti a partire, pronti al fuoco!

FantamanTheTird #24 Posted 15 January 2020 - 11:58 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View PostFraTheGamer, on 15 January 2020 - 06:35 AM, said:

Diciamo che purtroppo non dove esserci stata altra soluzione se non questa per poter avvistare i nemici ed almeno secondo la wg devono aver pensato questo come un concetto di reale sparizione o invisibilità ma come concetto del non sai mai cosa puoi vedere dietro ad un muro.

Riguardo invece agli acquisti diciamo che questo gioco fortunatamente fa diventare utili carri premium o da collezione in base a come io giocatore lo usa, ciò che fa la differenza sono le munizioni Premium

Concordo. Dietro ad un muro, dietro ad un cespuglio o perfino in mezzo al deserto se hai la giusta mimetizzazione. Ma se sei in un punto visibile, e soprattutto sei immobile ed io ti sto già vedendo, ti inquadro nel mirino e ti sparo, non puoi sparire. Per il discorso dei soldi magari hai ragione, io non conosco bene i carri da poterti rispondere. Parlavo per un discorso di principio. E generale. E ad ogni modo anche qui mi pare che comunque se hai soldi puoi comprarti un carro "gold" e comunque divertirtici. Altrimenti no. È pur sempre una disparità.  Ma se qui in WOTB influisce poco, o comunque in maniera non importante, meglio così.  ;)



FantamanTheTird #25 Posted 16 January 2020 - 12:16 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View Postbandiniz, on 14 January 2020 - 12:01 PM, said:


Per chi, come te è arrivato nel gioco tardi; qualche sospetto che si tratta di game arcade e non simulazione realtà, doveva venirgli visto carri come Dracula Van helsing per non citare quelli delle chronicle of Valkyrie.... se poi capita di giocare nelle modalità super fantasy..dove i carri acquistano i vari super poteri versioni fantasma super velocità ecc. allora la simulazione va proprio a farsi friggere... e magari sei tra quelli ( anch’io all’inizio ) che ha pensato...:” aspetta che parto con i carri tedeschi che erano tecnologicamente e costruttivamente superiori a tutti i carri della seconda guerra mondiale :teethhappy:..” ... In questo gioco a parte le origini, la wg è bielorussa, la potenza dei carri è estremamente soggettiva...ai neofiti si consiglia di partire con la linea russa, ma solo perché sono più friendlytank ..cioè più facili perdonano molto di più e si adattano meglio ad un gioco spavaldo ...nel tempo si passa a carri più tecnici...anche se; anche qui i vecchi si ricordano che le mappe erano più belle i rilievi più evidenti non erano una spianata generale usare certi carri aveva più senso nascondersi dietro un cespuglio valeva di più ora vince il team più veloce ...manco fossimo in un run o car game... a presto sui campi in verde :teethhappy:

 

 

 

 

Si, confermo che sto giocando con i tedeschi :) . Da un lato per il motivo che dici tu, da un altro perché avevo letto che avevano mirini migliori :) . E confermo anche che vedo dei carri che corrono più di Lamborghini e allo stesso tempo hanno comunque una discreta potenza di fuoco... Sembrano in gara per Indianapolis... :)



FraTheGamer #26 Posted 16 January 2020 - 07:01 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 5927 battles
  • 98
  • Member since:
    10-24-2018

View PostFantamanTheTird, on 15 January 2020 - 11:58 PM, said:

Concordo. Dietro ad un muro, dietro ad un cespuglio o perfino in mezzo al deserto se hai la giusta mimetizzazione. Ma se sei in un punto visibile, e soprattutto sei immobile ed io ti sto già vedendo, ti inquadro nel mirino e ti sparo, non puoi sparire. Per il discorso dei soldi magari hai ragione, io non conosco bene i carri da poterti rispondere. Parlavo per un discorso di principio. E generale. E ad ogni modo anche qui mi pare che comunque se hai soldi puoi comprarti un carro "gold" e comunque divertirtici. Altrimenti no. È pur sempre una disparità.  Ma se qui in WOTB influisce poco, o comunque in maniera non importante, meglio così.  ;)

Perché purtroppo lo spot è molto meccanico e de te hai ottiche da 100 metri ed il nemico è a 120 metri il gioco non te lo farà avvistare, infatti quelli della wargaming se ne sono accorti che a molti non piace questa meccanica ed han deciso di introdurre durante alcuni eventi la modalità realistica, ovvero che i carri vengono avvistati sempre, i nemici non hanno identificatori e non vedi quali sono le parti corazzate del nemico. 


Pronti a partire, pronti al fuoco!

FantamanTheTird #27 Posted 17 January 2020 - 07:12 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View PostFraTheGamer, on 16 January 2020 - 07:01 AM, said:

Perché purtroppo lo spot è molto meccanico e de te hai ottiche da 100 metri ed il nemico è a 120 metri il gioco non te lo farà avvistare, infatti quelli della wargaming se ne sono accorti che a molti non piace questa meccanica ed han deciso di introdurre durante alcuni eventi la modalità realistica, ovvero che i carri vengono avvistati sempre, i nemici non hanno identificatori e non vedi quali sono le parti corazzate del nemico. 

 Ma il problema non è quello dei 100 o dei 120 metri che avrebbe anche senso. Spesso accade il contrario...Io non sono ancora stato avvistato,  vedo un nemico, si muove, aspetto che si avvicini e quando sta muovendosi verso di me, sparisce finché indisturbato non mi accende la luce e capisce dove sono perché ormai è vicino e a quel punto ciao :) . O peggio quando spariscono da fermi. Non è che spariscono perché si allontanano e il tuo "binocolo" non li vede più. Spariscono mentre gli spari e sono immobili. Anzi, a volte riappaiono più lontani... e allora li vedi...perché sono più lontani cioè, random totale. Non ha senso comunque tu la veda. Guarda, stavo per finire le missioni di oggi ma ho staccato per esasperazione e senso di impotenza. ... vedevo un carro che avanzava in piena pianura, senza ripari. Io ero dietro una roccia, non ero stato spottato e quindi gli sparo con facilità mentre questo si guarda intorno e si avvicina alla mia zona senza avermi visto. Bersaglio più facile non c'è.  Ma ovviamente scompare sotto il mio colpo, prima che il colpo stesso arrivi (cosa doppiamente fantascientifica perché anche se non ti vedessi più, il colpo lo becchi e zitto...non è che se sparo ad un camaleonte non muore perché ha assunto il colore di ciò che ha intorno. Solo scomparendo fisicamente ciò accade. Ecco perché parlo di fantascienza e non di mimetizzazione...). ... io ovviamente non so più dove cercarlo né dove girarmi per difendermi...finchè  arrivato nella zona della mia roccia mi spotta, ma per sbaglio, stava infatti proseguendo da tutt'altra parte quando è riapparso.  Ma a quel punto può vedermi anche lui e avendo lui un carro velocissimo e io lento, si rigira e.... ciao. È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ho preferito staccare. Mi sono sentito preso in giro ma soprattutto dal fatto che non ci puoi far niente e non ha una logica. Peccato. Se togli questa follia il gioco non è male secondo me. Ma così è proprio sconfortante.


Edited by FantamanTheTird, 17 January 2020 - 07:27 PM.


FraTheGamer #28 Posted 18 January 2020 - 08:14 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 5927 battles
  • 98
  • Member since:
    10-24-2018

View PostFantamanTheTird, on 17 January 2020 - 07:12 PM, said:

 Ma il problema non è quello dei 100 o dei 120 metri che avrebbe anche senso. Spesso accade il contrario...Io non sono ancora stato avvistato,  vedo un nemico, si muove, aspetto che si avvicini e quando sta muovendosi verso di me, sparisce finché indisturbato non mi accende la luce e capisce dove sono perché ormai è vicino e a quel punto ciao :) . O peggio quando spariscono da fermi. Non è che spariscono perché si allontanano e il tuo "binocolo" non li vede più. Spariscono mentre gli spari e sono immobili. Anzi, a volte riappaiono più lontani... e allora li vedi...perché sono più lontani cioè, random totale. Non ha senso comunque tu la veda. Guarda, stavo per finire le missioni di oggi ma ho staccato per esasperazione e senso di impotenza. ... vedevo un carro che avanzava in piena pianura, senza ripari. Io ero dietro una roccia, non ero stato spottato e quindi gli sparo con facilità mentre questo si guarda intorno e si avvicina alla mia zona senza avermi visto. Bersaglio più facile non c'è.  Ma ovviamente scompare sotto il mio colpo, prima che il colpo stesso arrivi (cosa doppiamente fantascientifica perché anche se non ti vedessi più, il colpo lo becchi e zitto...non è che se sparo ad un camaleonte non muore perché ha assunto il colore di ciò che ha intorno. Solo scomparendo fisicamente ciò accade. Ecco perché parlo di fantascienza e non di mimetizzazione...). ... io ovviamente non so più dove cercarlo né dove girarmi per difendermi...finchè  arrivato nella zona della mia roccia mi spotta, ma per sbaglio, stava infatti proseguendo da tutt'altra parte quando è riapparso.  Ma a quel punto può vedermi anche lui e avendo lui un carro velocissimo e io lento, si rigira e.... ciao. È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ho preferito staccare. Mi sono sentito preso in giro ma soprattutto dal fatto che non ci puoi far niente e non ha una logica. Peccato. Se togli questa follia il gioco non è male secondo me. Ma così è proprio sconfortante.

Purtroppo è così ed è una cosa che fa imbestialire molti, spesso scompaiono perché se sono fermi un algoritmo fa sì che la loro mimetizzazione aumenti e li faccia sparire, in secondo luogo c'è il problema che spesso ricompaiono solo una volta che hanno sparato il colpo anche qui perché quando si spara secondo l'algoritmo si perde mimetizzazione e si viene spottati. Per i colpi invece  fortunatamente non scompaiono se il nemico non è più visibile, per farti un esempio nella mappa Canale stavo sparando contro un pesante nella zona dei due ponti, però non avevo distrutto lui ma un MT 25 che era lì dietro e che non vedevo, questo perché i pesanti Hanno scarsi Valori di mimetizzazione mentre i leggeri scompaiono molto spesso. Oppure ci sono video dove gente 1 vs 1 a fine partita vede una staccionata che si rompe, spara il colpo e riescono a. Distruggerlo, ci vuole solo fortuna.

Ricordati anche che in un buon team serve sempre qualche medio che va a spottare

 


Pronti a partire, pronti al fuoco!

BidetCeramico #29 Posted 15 February 2020 - 04:54 PM

    Private

  • Player
  • 759 battles
  • 2
  • [CESS]
  • Member since:
    10-31-2015

View PostFantamanTheTird, on 15 January 2020 - 02:32 AM, said:

Ok. Siamo d'accordo. Ma c'è una differenza fra realistico in senso lato e realistico in senso di "simulazione di gioco". Come ho già detto... se tu prendi un videogioco di calcio e ti fai la squadra con Messi, Ronaldo, Neymar e tutti i giocatori di ogni ruolo più forti, verrà fuori una squadra non realistica (perché nella realtà probabilmente nessuna società pagherà mai tutti assieme gli 11 stipendi più alti del mondo del calcio, forse...) ma si tratta sempre di qualcosa di realistico perché sono sempre calciatori che giocano a calcio in un campo con le caratteristiche scelte da loro per il gioco. O anche se le modifichi tu. Stessa cosa se ti fai una rosa con vecchie glorie che ancora giocano come professionisti... poco realistico da un certo punto di vista ma sempre calciatori che giocano a calcio sono, quindi realistico da un altro. Allo stesso modo mi va bene se WOTB (che non è una simulazione delle guerre mondiali) mescola carri di diversi tipi e anni o addirittura  inventa di sana pianta qualche carro (certo, preferirei carri tutti realmente esistiti e riprodotti perfettamente, ma come dici tu è un gioco, ci si accontenta) perché comunque fa combattere fra loro carri armati che si sparano come si sparano carri armati etc etc.. (Certo, anche in questo caso preferirei un gioco iperrealistico in cui i danni che subisci ti fanno davvero muovere il carro o distruggerlo come nella realtà invece di toglierti punti finché a zero non scoppi... ma posso anche accettarlo... non mi piace, ma la regola è quella e capisco che sia più complicato realizzare un gioco diverso). Quello che faccio fatica ad accettare è che i carri armati spariscano nel niente, tanto più mentre li stai osservando sotto mirino o gli stai sparando (spariscono anche fra il tuo sparo e l'arrivo del proiettile).  In questo caso non c'è niente di reale e tantomeno realistico. Nessun carro armato al mondo sparisce nel nulla. Non è logico. Non ha niente a che fare con il mondo dei carri armati. Ha a che fare col mondo degli alieni o dei giochini di fantascienza ambientati nel futuro o cose simili. È un po' come se in un gioco di calcio di colpo facessero scomparire di colpo il portiere, tu tiri, e questo riappare esattamente dove hai tirato il pallone. O al contrario tu che muovi il portiere , vedessi sparire l'attaccante e poi riapparire dopo il gol ormai segnato ma che tu non hai potuto vedere. Non avrebbe niente a che fare col calcio. Per il discorso dei soldi.. aihmé... io sono di quelli che legge il libro del consumo critico aggiornato ogni volta in cui, fra le altre cose, anche positive (impegno ambientale etc) vengono riportate tutte le condanne e le multe (reali, con dati e rendicontazioni) prese dalle maggiori ditte e in cui cercano di aiutarti a capire ogni multinazionale o ditta quali altri marchi ha sotto di lei o in qualche modo possiede in parte. In questo modo, quelle rare volte che non ri-utilizzo o non scambio e devo / voglio fare degli acquisti (dalla semplice spesa al metano per l'auto) cerco, e sottolineo cerco, di evitare tutte quelle ditte che hanno fatto cose per me orribili (ma che ovviamente è bene non venire a sapere). Difficilissimo.  E ripeto, come educatore mi fa piuttosto schifo che esistano giochi dove più spendi più diventi forte. Non ha senso né per far misurare fra loro due "competitori" (adulti o bambini) che dovrebbero avere a disposizione gli stessi mezzi, né tantomeno da un punto di visto etico ed educativo (oltre che rischioso, visto i già tanti casi di ludopatia fra gli adulti e di famiglie rovinate da sale slot e simili). Chiariamoci.... non sono un moralista o un buonista, niente di più lontano da me. L'ignorante che paghi pure per la sua ignoranza. Ma lavorando anche nel sociale è importante fare distinzioni. Grazie cmq per la risposta e scusate per la lunghezza, ma quando trovo un attimo di tempo per il forum, mi piace scrivere bene ciò che penso. Buone battaglie e buoni stimoli, che vinciate o che perdiate...

In realtà Maestro che conosco bene ti ha detto un’altra cosa.

la tua domanda “specifica” era su dei bug [chiamiamoli così, perché in realtà non conosciamo il tuo problema specifico, servirebbe un video] che riscontri giocando, domanda infiocchettata da una serie di altre considerazioni.

Come mi sembra ti abbia spiegato Maestro, tolte alcune modalità introdotte a tempo, dove i carri sparivano per apparire in altre zone, ma era così per tutti, [scusa ma non ricordo il nome di questo tipo di modalità] e ne troverai prova in molti video su YouTube.

Il problema può essere dovuto o alla tua linea internet o ai server della WG.


Edited by BidetCeramico, 15 February 2020 - 04:56 PM.


FantamanTheTird #30 Posted 20 February 2020 - 03:16 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View PostBidetCeramico, on 15 February 2020 - 04:54 PM, said:

In realtà Maestro che conosco bene ti ha detto un’altra cosa.

la tua domanda “specifica” era su dei bug [chiamiamoli così, perché in realtà non conosciamo il tuo problema specifico, servirebbe un video] che riscontri giocando, domanda infiocchettata da una serie di altre considerazioni.

Come mi sembra ti abbia spiegato Maestro, tolte alcune modalità introdotte a tempo, dove i carri sparivano per apparire in altre zone, ma era così per tutti, [scusa ma non ricordo il nome di questo tipo di modalità] e ne troverai prova in molti video su YouTube.

Il problema può essere dovuto o alla tua linea internet o ai server della WG.

Ciao. No no, la linea internet non c'entra. Ho una linea parecchio veloce e stabile. È semplicemente il gioco che è così. Come hanno ben spiegato anche tutti gli altri. Infatti questo problema, nelle battaglie reali, non ce l'ho. La domanda semplice è : perché c'è bisogno di chiamare quelle battaglie reali e farle solo ogni tanto invece che il contrario? 



Testa_o_Croce #31 Posted 25 February 2020 - 08:03 AM

    Sergeant

  • Player
  • 51593 battles
  • 275
  • Member since:
    02-16-2017

Perché anche le battaglie reali non sono "realistiche", tanto vale usare un compromesso arcade.

I carri nella seconda guerra mondiale combattevano affiancati da fanteria e per lo più in spianate al massimo ondulate, il terreno aveva maggiore importanza per non rimanere impantanati e la distanza di ingaggio, in base al cannone montato, era superiore a una normale mappa del Blitz, in più se vuoi metterci il supporto aereo...

Ti consiglio di vedere questo gioco nell'ottica di un FPS con un numero consistente di possibilità tecnico tattiche in più rispetto agli altri, collocalo fra un FPS e un MOBA.

Peraltro su questo forum avevo già raccolto tutto insieme quanto possibile in un topic dedicato al mimetismo/camuffamento.



FantamanTheTird #32 Posted 26 February 2020 - 12:11 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View PostTesta_o_Croce, on 25 February 2020 - 08:03 AM, said:

Perché anche le battaglie reali non sono "realistiche", tanto vale usare un compromesso arcade.

I carri nella seconda guerra mondiale combattevano affiancati da fanteria e per lo più in spianate al massimo ondulate, il terreno aveva maggiore importanza per non rimanere impantanati e la distanza di ingaggio, in base al cannone montato, era superiore a una normale mappa del Blitz, in più se vuoi metterci il supporto aereo...

Ti consiglio di vedere questo gioco nell'ottica di un FPS con un numero consistente di possibilità tecnico tattiche in più rispetto agli altri, collocalo fra un FPS e un MOBA.

Peraltro su questo forum avevo già raccolto tutto insieme quanto possibile in un topic dedicato al mimetismo/camuffamento.

Ma infatti sono d'accordo con te su una giusta via di mezzo / compromesso. Solo che chiamo compromesso una cosa molto diversa dalla tua. Tu chiami compromesso qualcosa che per me è fantascienza pura e che non ha niente a che fare con dei carri armati. Io chiamo compromesso quelle che sono chiamate "battaglie reali" (e le chiamo compromesso proprio perché sono d'accordo con te sul fatto che anche quelle non siano davvero reali, ma appunto, una via di mezzo (senza draghi alati o carri armati invisibili). Dal mio punto di vista è un po' come già ho scritto in un altro post : un conto è comprare un gioco di calcio, usare una squadra di quarta divisione inglese e comprare gli 11 giocatori più forti che ci siano per farli giocare assieme in quel team. Questo non accadrà mai nella realtà ma tutti e 11 giocheranno a calcio seguendo le loro caratteristiche e rispondendo più o meno le regole del gioco del calcio (più o meno perché poi come al solito fanno segnare la gente da centrocampo, ma insomma, tanto per capirsi). E questo per me è un compromesso accettabile in qualche modo (anche se preferirei altro ovviamente). Un altro conto è se i giocatori di calcio iniziassero ad essere invisibili perché nel riscaldamento hanno bevuto una pozione magica e poi riapparissero di colpo davanti al portiere per segnare. Ecco, questo non sarebbe accettabile perché non avrebbe niente a che fare col mondo del calcio, degli esseri umani calciatori etc etc... Esattamente la stessa cosa di WOTB : finché mi fai dei carri che magari non rispondono esattamente alla realtà storica o non tengono conto dell'importanza del terreno, per me rimane comunque un compromesso accettabile : sempre carri armati che si sparano sono. Se invece me li inizi a far diventare invisibili per me non è più accettabile perché non ha più a che fare col mondo dei carri armati. Ovviamente è un mio punto di vista.



Testa_o_Croce #33 Posted 26 February 2020 - 09:06 AM

    Sergeant

  • Player
  • 51593 battles
  • 275
  • Member since:
    02-16-2017

Pour parler andando di metagioco...

Qui son Blitz non sono rammentati i ruoli dell'equipaggio presenti sul babbo/fratello maggiore wot pc, cosa succede quando compare un avversario:

A il tuo capitano vede il bersaglio.

B un altro capitano nella tua squadra vede il bersaglio e lo comunica tramite il radiofonista al tuo.

WG ha adottato questo sistema astratto in quanto era estremamente difficile, tecnicamente parlando, la resa grafica degli innumerevoli elementi ambientali/atmosferici (fumo, nebbia, luce, bla bla bla) per un campo visivo "nudo e crudo", non considerare solo il Blitz come porting mobile, ma anche su pc la differenza di "potenza" fra i mezzi usati avrebbe generato dei vantaggi abissali.

Nonostante ciò la fisicità rimane, gli avversari esistono anche se non li vedi, e li puoi colpire anche da una parte all'altra della mappa.

Spero di averti addolcito, almeno parzialmente l'amaro, calice .)



FantamanTheTird #34 Posted 26 February 2020 - 11:37 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View PostTesta_o_Croce, on 26 February 2020 - 09:06 AM, said:

Pour parler andando di metagioco...

Qui son Blitz non sono rammentati i ruoli dell'equipaggio presenti sul babbo/fratello maggiore wot pc, cosa succede quando compare un avversario:

A il tuo capitano vede il bersaglio.

B un altro capitano nella tua squadra vede il bersaglio e lo comunica tramite il radiofonista al tuo.

WG ha adottato questo sistema astratto in quanto era estremamente difficile, tecnicamente parlando, la resa grafica degli innumerevoli elementi ambientali/atmosferici (fumo, nebbia, luce, bla bla bla) per un campo visivo "nudo e crudo", non considerare solo il Blitz come porting mobile, ma anche su pc la differenza di "potenza" fra i mezzi usati avrebbe generato dei vantaggi abissali.

Nonostante ciò la fisicità rimane, gli avversari esistono anche se non li vedi, e li puoi colpire anche da una parte all'altra della mappa.

Spero di averti addolcito, almeno parzialmente l'amaro, calice .)

ahahaha, ti ringrazio quantomeno per averci provato ;). Ma purtroppo è proprio una cosa che mi dà i nervi vedermi scomparire un carro che sto vedendo chiaramente e a cui sto per sparare. E anche se sparo ugualmente, in quel lasso di secondo questo si è spostato anche solo di un mezzo cm da una parte che non posso vedere e 19 volte su 20 lo manco. Ora, io capisco che sia difficile rendere tutto realistico, ma come ti dicevo, non mi sembra su questo Blitz si siano impegnati minimamente nel farlo. Non è che siccome non possono riprodurre nebbie, luci e agenti atmosferici vari allora li fanno scomparire sotto il sole in mezzo ad una pianura a pochi metri da te. Sù...dai. E comunque, almeno dai la possibilità a quelli come me di giocare ad un altro tipo di battaglia (ovvero tieni sempre aperte anche le battaglie reali invece che due volte l'anno). Va beh. Ma sempre pour parler, come dici te... Io in più d'altronde ho la "sfortuna" di venire da un altro mondo, dove i giochi erano semplici e chiari per quanto graficamente e come gestione movimenti lontani dalla realtà, ma soprattutto in cui tutti giocavamo sempre ad armi pari e il migliore vinceva.  ... senza random di sorta e soprattutto senza disparità di forze fra utenti. In nessun gioco ti potevi comprare qualcosa di migliore di un altro perché spendevi dei soldi veri. In nessun gioco avevi mezzi o uomini o possibilità migliori di altri perché nel tempo (giocando di più ) accumulavi punti o denari virtuali che ti permettevano di acquistarli. Quindi pensa che già fatico ad accettare la realtà della maggior parte dei giochi attuali. Li considero profondamente sbagliati come concetto e in parte perfino pericolosi (parlando di denaro in mano a ragazzini e ludopatia). In più una volta se eri più bravo di altri a capire un gioco o a muoverti meglio di altri vincevi. Ora devi aspettare che il tuo mezzo o giocatore e quel che vuoi faccia un tot di battaglie, partite etc per potertela quantomeno giocare con uno più scarso di te come tutto (cervello, modalità di gioco , tattica) ma che però nel tempo ha acquisito mezzi o uomini o quel che vuoi molto più perfetti solo per numero di partite giocate. Lo trovo un abominio. Come se Ronaldo e Messi avessero dovuto aspettare i 25 anni per andare in una grande squadra altrimenti avrebbero fatto pena contro gente più grande di loro. Trovo la maggior parte dei giochi online di oggi insensati e con l'unico scopo di portarti via denaro e creare dipendenza. Cosa che da me non avranno mai e motivo per cui mi sono allontanato più o meno da tutti i videogiochi. Certo, è sempre così, per parlare. Per il resto ringrazio WG (si chiama così ? ) che mi permette di giocare gratis ad un videogioco sul MAC senza spendere una lira. Figuriamoci. Ma ti assicuro che spenderei più volentieri due soldi per un bel gioco che rispondesse a dei canoni per me giusti (anni fa acquistai un gioco di guerra, anche già un po' datato, con cui ho giocato per anni e anni, almeno fino a quando orde di nerd cheaters e hackers hanno iniziato a infestarlo ... :  ecco, quelli sì che mi fanno davvero pena. Non tanto perché rovinano il gioco a me, quanto perché poi provo a pensare al motivo per cui hanno bisogno di farlo e come possono adattare questo bisogno alla loro vita reale). Scusa per la lunga chiacchierata, ma era così, per farti capire il mio mondo.


Edited by FantamanTheTird, 26 February 2020 - 11:50 AM.


FraTheGamer #35 Posted 26 February 2020 - 10:27 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 5927 battles
  • 98
  • Member since:
    10-24-2018

View PostFantamanTheTird, on 26 February 2020 - 11:37 AM, said:

ahahaha, ti ringrazio quantomeno per averci provato ;). Ma purtroppo è proprio una cosa che mi dà i nervi vedermi scomparire un carro che sto vedendo chiaramente e a cui sto per sparare. E anche se sparo ugualmente, in quel lasso di secondo questo si è spostato anche solo di un mezzo cm da una parte che non posso vedere e 19 volte su 20 lo manco. Ora, io capisco che sia difficile rendere tutto realistico, ma come ti dicevo, non mi sembra su questo Blitz si siano impegnati minimamente nel farlo. Non è che siccome non possono riprodurre nebbie, luci e agenti atmosferici vari allora li fanno scomparire sotto il sole in mezzo ad una pianura a pochi metri da te. Sù...dai. E comunque, almeno dai la possibilità a quelli come me di giocare ad un altro tipo di battaglia (ovvero tieni sempre aperte anche le battaglie reali invece che due volte l'anno). Va beh. Ma sempre pour parler, come dici te... Io in più d'altronde ho la "sfortuna" di venire da un altro mondo, dove i giochi erano semplici e chiari per quanto graficamente e come gestione movimenti lontani dalla realtà, ma soprattutto in cui tutti giocavamo sempre ad armi pari e il migliore vinceva.  ... senza random di sorta e soprattutto senza disparità di forze fra utenti. In nessun gioco ti potevi comprare qualcosa di migliore di un altro perché spendevi dei soldi veri. In nessun gioco avevi mezzi o uomini o possibilità migliori di altri perché nel tempo (giocando di più ) accumulavi punti o denari virtuali che ti permettevano di acquistarli. Quindi pensa che già fatico ad accettare la realtà della maggior parte dei giochi attuali. Li considero profondamente sbagliati come concetto e in parte perfino pericolosi (parlando di denaro in mano a ragazzini e ludopatia). In più una volta se eri più bravo di altri a capire un gioco o a muoverti meglio di altri vincevi. Ora devi aspettare che il tuo mezzo o giocatore e quel che vuoi faccia un tot di battaglie, partite etc per potertela quantomeno giocare con uno più scarso di te come tutto (cervello, modalità di gioco , tattica) ma che però nel tempo ha acquisito mezzi o uomini o quel che vuoi molto più perfetti solo per numero di partite giocate. Lo trovo un abominio. Come se Ronaldo e Messi avessero dovuto aspettare i 25 anni per andare in una grande squadra altrimenti

avrebbero fatto pena contro gente più grande di loro. Trovo la maggior parte dei giochi online di oggi insensati e con l'unico scopo di portarti via denaro e creare dipendenza. Cosa che da me non avranno mai e motivo per cui mi sono allontanato più o meno da tutti i videogiochi. Certo, è sempre così, per parlare. Per il resto ringrazio WG (si chiama così ? ) che mi permette di giocare gratis ad un videogioco sul MAC senza spendere una lira. Figuriamoci. Ma ti assicuro che spenderei più volentieri due soldi per un bel gioco che rispondesse a dei canoni per me giusti (anni fa acquistai un gioco di guerra, anche già un po' datato, con cui ho giocato per anni e anni, almeno fino a quando orde di nerd cheaters e hackers hanno iniziato a infestarlo ... :  ecco, quelli sì che mi fanno davvero pena. Non tanto perché rovinano il gioco a me, quanto perché poi provo a pensare al motivo per cui hanno bisogno di farlo e come possono adattare questo bisogno alla loro vita reale). Scusa per la lunga chiacchierata, ma era così, per farti capire il mio mondo.

In wot blitz purtroppo la discrepanza fra chi spende soldi per completare eventi impossibili come quello di halloween o che compra carri tipo i defender vari c’è ed è impossibile da negare, anche perché alcuni di quei carri possono veramente combattere contro un team intero, mi ricordo quando usavo il wt auf panzer IV che c’ero io ed altri tre alleati che sparavamo contro un medio premium che rimbalzava tutto, una corazza atroce anche se sono riuscito a fargli detonare la stiva munizioni quando ormai stavamo perdendo:trollface:
 Fortunatamente di hacker o hack non ci sono, c’è gente che usa i bot come scritto in un post precedente.

riguardo al discorso sul numero di battaglie di sicuro queste fanno esperienza, non è possibile che a tier II fra gente che ha 200 battaglie o massimo 6.000 ti vedi quelli da 45.000 battaglie che combattono facendo stragi, il match-making è pessimo per questo perché mette gente poco esperta affiancata da un veterano contro team interi di unicum.

alla fine ciò che fa la differenza è il lavoro di squadra, ho fatto un torneo tier vi oggi ed anche se nel mio team eravamo solo in 5 siamo riusciti a vincere contro alcuni team da 7 o 6, il lavoro di squadra purtroppo è difficile perché le battaglie iniziano dopo pochi secondi ed i messaggi moooolto semplici, alla fine la migliore palestra è quella di combattere a tier III dove ti capitano i team che lavorano o quelli che vanno a caso.

PS comunque WG è giusto

 


Pronti a partire, pronti al fuoco!

gattler00 #36 Posted 27 February 2020 - 06:22 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 43104 battles
  • 1,772
  • [RTITA]
  • Member since:
    11-30-2014

A me i carri non spariscono a pochi metri. Se ho un campo visivo di 250 metri il mio avversario per sparire deve stare dietro un cespuglio ad almeno 100 metri. Che tra parentesi sono parametri perfettamente conosciuti e controllabili nel gioco.

Con i soldi reali non ti puoi comprare qualcosa di meglio in battaglia, al massimo un carro particolare che devi essere capace a portare perché ognuno ha debolezze e punti forti, poi nel caso sia esageratamente op spesso e volentieri viene bilanciato (non sempre ma quasi).

Il concetto di crescita nel gioco è una realtà che psicologi hanno studiato dimostrando che è il modo più semplice per creare attaccamento al gioco stesso e soddisfazione personale. Perciò tutti i giochi hanno un concetto di livello, quelli che non lo hanno di norma sono casual game destinati al fallimento.

Posso capire l'astio nei confronti del mm ed ancora di più nei confronti di un rng pilotato che non è per nulla casuale, ma rimane il fatto che le abilità personali contino altrimenti non avremmo gente con 60% o addirittura 70% di wr.

Perciò forse non partiremo tutti allo stesso livello, ma anche nella realtà non è che io posso battere messi. 



FraTheGamer #37 Posted 28 February 2020 - 01:24 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 5927 battles
  • 98
  • Member since:
    10-24-2018

View Postgattler00, on 27 February 2020 - 06:22 PM, said:

A me i carri non spariscono a pochi metri. Se ho un campo visivo di 250 metri il mio avversario per sparire deve stare dietro un cespuglio ad almeno 100 metri. Che tra parentesi sono parametri perfettamente conosciuti e controllabili nel gioco.

Con i soldi reali non ti puoi comprare qualcosa di meglio in battaglia, al massimo un carro particolare che devi essere capace a portare perché ognuno ha debolezze e punti forti, poi nel caso sia esageratamente op spesso e volentieri viene bilanciato (non sempre ma quasi).

Il concetto di crescita nel gioco è una realtà che psicologi hanno studiato dimostrando che è il modo più semplice per creare attaccamento al gioco stesso e soddisfazione personale. Perciò tutti i giochi hanno un concetto di livello, quelli che non lo hanno di norma sono casual game destinati al fallimento.

Posso capire l'astio nei confronti del mm ed ancora di più nei confronti di un rng pilotato che non è per nulla casuale, ma rimane il fatto che le abilità personali contino altrimenti non avremmo gente con 60% o addirittura 70% di wr.

Perciò forse non partiremo tutti allo stesso livello, ma anche nella realtà non è che io posso battere messi. 

Beh episodi in cui siamo 1 vs 1 ed anche se il nemico è all'angolo di una casa e scompare accade sempre, poi alcuni carri sono immancabilmente troppo Op, lo smasher è l'esempio e se c'è n'è uno o due si sarà destinati a perdere perché quegli infami della wg hanno preso un kv 3, datogli una banale skin ed una ricarica, velocità e precisione migliore rispetto alla sua controparte sovietica, il kV 2 con un vk 36.01 h si può affrontare senza problemi perché la maggior parte delle volte sono nabbi che usano ap e rimbalza tutto senza problema, ma lo Smasher è un problema anche se si è di tier superiore


Pronti a partire, pronti al fuoco!

Testa_o_Croce #38 Posted 29 February 2020 - 10:42 AM

    Sergeant

  • Player
  • 51593 battles
  • 275
  • Member since:
    02-16-2017

Boh... per me lo Smasher una volta individuato equivale a un elemento scenico controllato da un'AI, poi dipende da con chi giochi in squadra, non dalle giocate dello Smasher.

Questo per dire che mediamente i carri premium hanno una qualità medio alta, non un livello superiore ai normali carri, e comunque ci sono delle vere e proprie "sole". Poi se il discorso è fra avere subito un carro completo o un carro stock senza equipaggio da ricercare questo è un altro discorso, non avrai mai le stesse statistiche seppur con il medesimo potenziale.



FantamanTheTird #39 Posted 02 March 2020 - 03:49 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 22289 battles
  • 36
  • [TIGRE]
  • Member since:
    11-30-2019

View Postgattler00, on 27 February 2020 - 06:22 PM, said:

A me i carri non spariscono a pochi metri. Se ho un campo visivo di 250 metri il mio avversario per sparire deve stare dietro un cespuglio ad almeno 100 metri. Che tra parentesi sono parametri perfettamente conosciuti e controllabili nel gioco.

Con i soldi reali non ti puoi comprare qualcosa di meglio in battaglia, al massimo un carro particolare che devi essere capace a portare perché ognuno ha debolezze e punti forti, poi nel caso sia esageratamente op spesso e volentieri viene bilanciato (non sempre ma quasi).

Il concetto di crescita nel gioco è una realtà che psicologi hanno studiato dimostrando che è il modo più semplice per creare attaccamento al gioco stesso e soddisfazione personale. Perciò tutti i giochi hanno un concetto di livello, quelli che non lo hanno di norma sono casual game destinati al fallimento.

Posso capire l'astio nei confronti del mm ed ancora di più nei confronti di un rng pilotato che non è per nulla casuale, ma rimane il fatto che le abilità personali contino altrimenti non avremmo gente con 60% o addirittura 70% di wr.

Perciò forse non partiremo tutti allo stesso livello, ma anche nella realtà non è che io posso battere messi. 

A me spariscono anche in mezzo al deserto. Ma a parte quello un carro non può sparire in mezzo ad una pianura o ad un deserto mai nella realtà. A qualunque distanza. Con i soldi ti puoi prendere carri migliori e come se di pari livello. Non solo quelli gold, ma con i soldi veri ti puoi comprare anche esperienza tecnica, denaro argento o oro che ti permette poi di arrivare più velocemente a carri di qualsiasi divisione se hai voglia di spendere. Ora, o sono completamente scemi quelli che hanno fatto il gioco mettendo l'opzione di poter spendere euro alla gente, o la gente che usa gli euro è completamente scema.. o invece, come palesemente è, se non te ne frega di spendere soldi, hai carri e possibilità di gioco migliori, che quindi puoi allenare più velocemente. Poi, se uno è scarso, cieco e sordo, scarso rimane. E se hai appena iniziato...certo, hai voglia di comprarti il mondo. Scarso rimani. E sono d'accordo che il carro va imparato a portare. Ma quello per tutti. Che c'entra. È un discorso senza senso. Per quello che riguarda gli psicologi, non è che voglia fare il presuntuoso, ma sono parecchi anni che lavoro in team con psicologi che si occupano (assieme a me che ho un altro ruolo) fra le altre cose di adolescenti e del loro rapporto col mondo del "gioco". E ti assicuro che, certo, la "crescita" è uno fra gli elementi fondamentali che creano attaccamento e soddisfazione personale .. ma primo : la cosa importante è la modalità della "crescita"... ma crescere nel senso di migliorare e migliorarsi confrontandosi con se stessi o con utenti che hanno le tue stesse possibilità. Non certo scontrarsi con utenti dalle possibilità diverse o incontrando persone con carri con con esperienza/equipaggio e insomma allenamento in generale molto più alto che ti schiacciano e ti umiliano in un secondo. Anzi, questo spesso porta gli utenti emotivamente più fragili (o al contrario molto determinati ma senza pazienza) ad allontanarsi o a cercare soluzioni più veloci (aimbot, hacking, cracking, cheating) se possibile. O magari a spendere soldi reali per credere di avere possibilità migliori.  La crescita personale è un qualcosa di cui ti accorgi giocando di volta in volta... Perfino se giochi a tetris o ad un gioco di auto contro il tempo, senza nessun avversario. Secondo, e più grave : (ripeto, parlo per lavoro e quindi  esperienza diretta) ... si parte dalla follia delle virtual slot per arrivare alle scommesse sportive o i giochi d'azzardo passando anche per i videogiochi online (certo in maniera minore) ...e lì non c'è "crescita" che tenga... lì si crea una sorta di dipendenza, un "la prossima volta gli faccio vedere io" o "stavolta vinco per forza" o peggio "devo riprenderci almeno quello che ci ho messo fino ad ora" .. e tutto questo crea un "attaccamento" ma "negativo" ovviamente. E se prima era diffuso quasi esclusivamente in età maggiori, adesso si sta purtroppo allargando sempre più (con le dovute differenze di zona del mondo in cui si abita, ceto di appartenenza, cultura etc etc). Ma lasciamo stare, sto andando off topic. Apprezzo il tuo discorso sulla crescita, intendiamoci. Era solo per non cadere in discorsi troppo qualunquistici e per renderci conto che la modalità in cui avviene la "crescita" di WOTB è, come ognuna, molto peculiare e non è detto che sia per forza ed esclusivamente positiva. Anzi. Per di più, gli psicologi che stanno dietro allo sviluppo di un videogioco, hanno un unico e primario punto da raggiungere (come quelli che stanno dietro ad uno spot) : aiutare a creare un videogioco o uno spot per convincerti a spendere soldi per far arricchire l'azienda che produce il videogioco (o la pasta o il caffè ) che paga anche loro, facendoti credere che al contrario sei tu che ci guadagni in questo scambio. E se per questo creano anche dipendenza o un tipo di "crescita distorta" che permette loro di guadagnare di più e meglio (come inserendo denaro vero nei videogiochi) se ne sbattono. 

Beh, certo che le abilità personali contano. CI mancherebbe. In minima parte contano anche a scala 40, figuriamoci in un gioco come questo. Ma non c'entra nulla. Io non stavo parlando assolutamente di quello. E certo che invece puoi battere Messi. Gioca in 11 contro 11. Tu con i 10 calciatori più forti al mondo e Messi con 10 tuoi amici. E poi mi dici chi vince la partita. Tu usa una macchina da strada anche normale che superi i 200 all'ora e dai a Vettel una Fiat 126 degli anni 80. E poi mi dici chi arriva primo. :)


Edited by FantamanTheTird, 02 March 2020 - 03:58 AM.


Maestro___1 #40 Posted 02 March 2020 - 08:11 PM

    First Sergeant

  • Player
  • 25660 battles
  • 1,561
  • [ENKLT]
  • Member since:
    10-25-2014

View PostFantamanTheTird, on 20 February 2020 - 03:16 AM, said:

Ciao. No no, la linea internet non c'entra. Ho una linea parecchio veloce e stabile. È semplicemente il gioco che è così. Come hanno ben spiegato anche tutti gli altri. Infatti questo problema, nelle battaglie reali, non ce l'ho. La domanda semplice è : perché c'è bisogno di chiamare quelle battaglie reali e farle solo ogni tanto invece che il contrario? 


parti dal concetto sbagliato, da quello che so, nelle battaglie realistiche non esiste lo spot, quindi un carro non viene “illuminato” semplicemente perché nel tuo campo visivo o in tua prossimità [ e nello stesso modo si “oscureranno” ]  ma quando lo vedi. Cioè come nella “realtà” se tu vedi una cosa la vedi e quindi è presente, ed a meno che non si nasconda dietro un muro, non la perderai di vista. 


 CAPOCARRO   CLAN    ENKLT  

≡ \  NEC DESCENDERE, NEC MORARI.  / ≡ \





1 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users